Lucerna, vagone si piega su fianco e treno Eurocity Milano-Basilea deraglia

23 marzo 2017 ore 13:29, intelligo
di Stefano Ursi

Momenti di grande paura mercoledì alle 13.56 nei pressi della Stazione di Lucerna, in Svizzera, dove un Eurocity Milano-Basilea con 160 persone a bordo è improvvisamente deragliato. Le persone rimaste ferite, fortunatamente in modo lieve, sono sei secondo quanto riporta FFS. Tutti i passeggeri, si apprende, sono stati evacuati e il traffico ferroviario sospeso. Al momento le cause dell'incidente rimangono ancora ignote, ma a quanto si apprende due vagoni sono usciti dalle rotaie; la quarta carrozza del treno si è piegata su un fianco sbattendo contro un pilone della linea di contatto. Sul posto, si legge sui media, sono giunti rapidamente la polizia e i vigili del fuoco. Prima di poter uscire dal convoglio, ha spiegato in conferenza stampa un portavoce della polizia di Lucerna, i passeggeri hanno impiegato oltre un'ora.

Lucerna, vagone si piega su fianco e treno Eurocity Milano-Basilea deraglia
da Youtube
La stazione di Lucerna, spiega il sito di Ferrovie Svizzere, sarà chiusa al traffico fino a lunedì mattina La Zentralbahn ha comunque potuto riprendere i servizi questa mattina. Le FFS chiedono ai pendolari per e da Lucerna di calcolare tempi di percorrenza più lunghi. Il traffico ferroviario nel resto della Svizzera non è toccato dal perturbamento. La linea di contatto, l’impianto di binari e i canali per i cavi elettrici, spiega ancora la nota di FFS, hanno subìto danni maggiori rispetto a quanto previsto inizialmente. Nel frattempo – si legge – tutti i vagoni del treno incidentato sono stati riportati sui binari e l’intera composizione verrà parcheggiata in stazione. Secondo le informazioni della polizia, conclude la nota, tutti i feriti hanno nel frattempo potuto lasciare l’ospedale.

#Lucerna #Milano-Basilea #deragliamento #incidenteferroviario
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...