Milano cambia musica: da maggio stop ai concerti a San Siro. La risposta del Comune

24 settembre 2014 ore 13:07, Micaela Del Monte
Milano dice no ai concerti a San Siro, almeno per quanto riguarda il prossimo mese di giugno.
Infatti, nel periodo in cui l’Esposizione universale del 2015 sarà in pieno svolgimento, lo stadio Meazza non potrà ospitare eventi il sabato sera. 
Milano cambia musica: da maggio stop ai concerti a San Siro. La risposta del Comune
Ma non era una novità, infatti in una delibera approvata lo scorso maggio dalla Giunta di Palazzo Marino c’era scritto che "per i mesi di svolgimento di Expo 2015 la programmazione degli eventi di pubblico spettacolo dovrà tenere conto ed essere verificata alla luce dell’impatto sul sistema della viabilità e del trasporto pubblico e privato". Un’indicazione che vale per tutti gli eventi, musicali e no, in centro e in periferia, durante i sei mesi dell’Esposizione universale, che inizierà il 1° maggio e si concluderà il 31 ottobre 2015. Il motivo di tutto ciò sta nel fatto che il Comune e Atm temono che nei sabati di giugno i flussi di spettatori verso il sito Expo ai confini tra Milano e Rho e verso lo stadio Meazza possano sovrapporsi, intasare i treni della metropolitana e mandare il traffico automobilistico in tilt. Un rischio maggiore a giugno, quando la città è ancora in piena attività, e minore a luglio, quando le scuole sono chiuse, qualche milanese inizia ad andare in vacanza e l’uso dei mezzi pubblici cala quasi del 20 per cento. Non mancano ovviamente le proteste e le domande. Ad esempio perché impedire i concerti di sabato quando nei weekend di maggio e giugno, in pieno Expo, sono in calendario allo stadio le partite dal campionato di Serie A? Perché adottare la restrizione proprio nel momento in cui sarà aperta la fermata San Siro della nuova M5? Comunque la decisione sembra irrevocabile, per questo motivo gli eventi che si dovranno svolgere a San Siro nella prossima estate milanese dovranno svolgersi obbligatoriamente lontani dal weekend. Ma anche il Comune di Milano si muove per ovviare alla questione e attraverso un tweet ci fa sapere che è ancora tutto in via di sviluppo e definizione. anche si deciderà per la "chiusura" di San Siro nella città meneghina non mancheranno gli eventi nel weekend, che magari si svolgeranno nelle piazze o nelle strade invece che allo stadio... Dunque, se anche si confermerà la "chiusura" di San Siro, nella città meneghina non mancheranno gli eventi nel weekend, che magari si svolgeranno nelle piazze o nelle strade invece che allo stadio...
caricamento in corso...
caricamento in corso...