L'ostruzionismo dell'opposizione nel Consiglio Comunale di Milano. La video-intervista a Gallera (Pdl)

25 luglio 2013 ore 11:07, intelligo
di Liutprando 
Il 24 luglio, l'opposizione al Consiglio Comunale di Milano, si è presentata in aula con delle tutine bianche e  agitando dei fogli recanti la scritta "E' MORTA LA DEMOCRAZIA" .
Una volta iniziata la seduta, i Consiglieri dell'opposizione, hanno bloccato i lavori, più volte,  gridando:"VERGOGNA VERGOGNA" fino ad arrivare al punto di far slittare la seduta a data da destinarsi.  Il motivo del contendere risale alla seduta di ieri, dove si cercava di approvare un provvedimento inerente l'aumento delle tariffe dell'acqua potabile della città, il costo dei gratta&sosta e altri provvedimenti sempre di carattere economico.
L'opposizione, contraria, ha cercato di fare ostruzionismo tramite una serie di emendamenti che la maggioranza non ha ritenuto di dover ascoltare. L'opposizione si è sentita estromessa dalle sue funzioni all'interno del Consiglio Comunale.
Ecco l'intervista video a Giulio Gallera, coordinatore cittadino del Pdl  nonchè Consigliere Comunale e regionale.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...