Venerdì Santo, Sabato Santo e Pasqua: gli appuntamenti a Milano e in Lombardia

25 marzo 2016 ore 12:07, Micaela Del Monte
Milano e tutta la Lombardia si preparano alla Pasqua e per farlo offrono ai cittadini tantissimi eventi per il Venerdì Santo e non solo. Tanti infatti sono gli appuntamenti nei dintorni di Milano.

Dervio (LC), fervono i preparativi per l’annuale “Rivivendo la Pasqua”. Per il venticinquesimo anno consecutivo verrà messa in scena la Passione di Cristo sia con strutture costruite appositamente, che valorizzando i luoghi storici della cittadina. È inoltre previsto anche un servizio di minibus per coloro i quali hanno difficoltà deambulatoria.

 In provincia di Bergamo segnaliamo infine due eventi: la Passione vivente di Rigosa di Algua, che avrà inizio alle ore 21 nella chiesa di Sant’Antonio Abate e San Pietro Apostolo, per poi snodarsi nelle vie del paese. In più, la processione del Venerdì Santo a Gromo, e vedrà tutto il paese coinvolto nella sua preparazione. La coreografia riproduce la Crocifissione, che culmina nella funzione religiosa serale con il racconto della Passione e l’accompagnamento musicale della banda.
L’atmosfera sarà resa ancor più suggestiva dai piccoli falò che attornieranno il paese e le lucine sistemate sui davanzali delle finestre: in passato si trattava di gusci di lumaca ripieni di olio e grasso, mentre ora non mancano anche soluzioni più contemporanee. La testa della processione è rappresentata da un grande crocifisso del sedicesimo secolo, seguito da sei crocifissi e dagli otto simboli della Passione, appena prima della statua del Cristo morto, portato a spalla da uomini trentatreenni. Nella liturgia dell’evento non manche la nota gastronomica: il Venerdì Santo, a Gromo, si mangia la Maiasa, una sorta di torta tradizionale a base di farina gialla, fichi secchi, cipolle e mele.

Lecco domenica 27 marzo, presso la Riva Martiri delle foibe – Lungo Lario Cadorna dalle ore 7.00 alle ore 19.00, si svolge l’evento: “Vecchi e nuovi mestieri”. Sempre a Lecco, lunedì 28 marzo, presso la Riva Martiri delle foibe – Lungo Lario Cadorna dalle ore 7.00 alle ore 19.00, si svolge l’evento: “Creart – Fiera della Creatività locale”.

Dal 26 marzo al 28 marzo, a Mantova, l’evento Mantova con Gusto, mercato dei prodotti tipici e dell’artigianato di qualità, dalle ore 10.00 alle ore 21.00 in piazza Sordello.

Milano il 26 marzo la Fiera di Sinigallia, tradizionale mercato di anticaglie, artigianato, abbigliamento previsto presso Alzaia Naviglio Grande angolo Via Valenza. Il 27 marzo. sempre a Milano, presso Alzaia Naviglio Grande Mercatone dell'antiquariato, circa 400 venditori espongono mobili, orologi, porcellane, argenti, gioielli, bambole, giochi, collezioni, libri, occhiali, radio, modernariato, vetri, fumetti, stampe. Il 28 marzo a Morimondo i Mercatini di Pasquetta, tradizionali mercatini del lunedì dell'Angelo nella suggestiva cornice di Morimondo. Il 28 marzo a Milano presso la Chiesa e Convento di Sant’Angelo la Fiera dell’Angelo, tradizionale appuntamento di Pasquetta con i fiori di primavera: una fitta schiera di bancarelle animerà l’antico convento, chiostro e piazza antistante la chiesa di Sant’Angelo.
In provincia di Sondrio il 27 marzo, a Bormio, antica cerimonia religiosa e folcloristica che, ogni anno, il giorno di Pasqua, anima e colora il centro di Bormio. I giovani vestono i costumi tradizionali e portano i Pasquali in sfilata, delle portantine, preparate dai giovani del posto durante l’inverno, in cui l’elemento religioso e quello artigianale si fondono per creare delle vere opere d’arte. Il giorno di Pasqua, I Pasquali vengono portati a spalla dai “pasqualisti” durante la sfilata lungo le vie del paese, cui prendono parte anche donne, anziani e bambini, tutti in costume tipico. I carri sono esposti in piazza del Kuerc sino a lunedì 28 marzo.

In provincia di Varese domenica 27 marzo Saronno, per le vie del Centro storico dalle ore 8.30 alle ore 20.00, è previsto il Mercatino domenicale del centro storico. Generi merceologici: artigianato artistico, alimentari tipici regionali e produttori agricoli.
A Busto Arsizio lunedì 28 marzo, in via Vespri Siciliani dalle ore 8.00 alle ore 20.00, è prevista la Fiera della Madonna in Veroncora. Generi merceologici: alimentari e non alimentari.

Vertova (BG), una piccola località della Valseriana, andrà in scena una raffigurazione del Venerdì Santo grandiosa. Speciale la regia di Ezio Merelli, un’ottantenne che gestisce da par suo questa giornata di devozione. E protagonista ancora una volta sarà uncrocefisso di Fantoni dalle braccia snodate e molli conservato nella chiesa di Santa Maria Assunta: scalzato e liberato dai chiodi in cui è costretto, verrà posizionato sull’altare da quattro cosiddetti depositori o ”giudei” (rappresentanti di altrettante famiglie di spicco), portato in processione nel paese (verso le 20), fra decine di personaggi in costume, alabarde, picche ed elmi, quindi riportata davanti all’altare (chiamato “Il Sepolcro”) quindi esposto fino all’alba di martedì 2 aprile.

Forse la rappresentazione della Settimana Santa più spettacolare e affollata dell’intero Nord Italia è quella di Romagnano Sesia (NO). Emanazione dei “Misteri Medievali” e della Confraternita del Sacro Enterro, mette in scena la Passione, le stazioni della Via Crucis e le narrazioni dei Vangeli attraverso un percorso itinerante che coinvolge centinaia di attori e comparse. Il debutto stasera con l’Ultima cena. Domani pomeriggio e sera, momento-clou con la flagellazione, la crocifissione e la presenza delle Confraternite locali. Sabato, la resurrezione. Domenica sera, gran finale in notturna.
caricamento in corso...
caricamento in corso...