Milano città del... libro, altro che moda! Arriva bookcity

25 novembre 2013 ore 12:51, Vanessa Dal Cero
Milano città del... libro, altro che moda! Arriva bookcity
Bookcity
ha fatto boom e Milano è ritornata anche quest'anno capitale del libro. La fiera itinerante della lettura - quattro giorni ricchi di mostre, spettacoli, presentazioni e letture teatrali - ha infatti più che raddoppiato i partecipanti rispetto alla passata edizione, con 130.000 visitatori di ogni età. La manifestazione è stata davvero avvolgente per tutta la città. Dal Castello Sforzesco - epicentro simbolico di bookcity che per l'occasione ha esposto nella sala del Tesoro il Codice Trivulziano di Leonardo - fino al contagio intellettuale a tappeto: la voglia di cultura si è irradiata in ogni quartiere meneghino con più di 650 eventi organizzati in biblioteche, musei, teatri, fondazioni e palazzi storici della città. Impossibile partecipare a tutti e decidere cosa privilegiare: si sono sentite letture emergenti insieme a grandi voci dal passato, poesia e filosofia hanno affiancato moda e scienza...senza farsi scappare la musica e gli spettacoli che hanno contornato il già ricco programma. Non sono mancati nemmeno i volti noti: da Arisa e Simona Ventura, passando per Vittorio SgarbiBenedetta Parodi e la stilista Chicca Lualdi, per finire con Rupert Everett. E per spostarsi da una mostra fotografica ad un laboratorio teatrale o dalla visita guidata alla lettura di lettere d'amore c'era anche il taxi con a bordo autori a sorpresa e la metropolitana con lettori pronti a far vivere viaggi "itinarranti". Un assaggio di quello che sarà la traboccante cultura durante Expo 2015? Sicuramente la forte sinergia tra autori ed editori è stata vincente, così come la giornata interamente dedicata alle scuole per creare una nuova classe di lettori; anche gli 8200 "mi piace" su Facebook e il secondo posto tra gli argomenti più seguiti su Twitter hanno confermato il successo ottenuto. Le vie del libro hanno aperto la mente dei milanesi... segno che la lettura non è solo un fatto personale ma può diventare evento collettivo.
caricamento in corso...
caricamento in corso...