Milano: Pm10 alle stelle, misure antismog e blocco traffico: chi può circolare

26 gennaio 2017 ore 16:48, Americo Mascarucci
Sono scattate a #Milano le #misure straordinarie #antismog, che prevedono anche un parziale #blocco del #traffico per i veicoli più inquinanti. 
Si tratta del primo blocco del 2017 per la città, a causa del superamento del limite giornaliero di Pm10, le poveri sottili più pericolose per la salute, di 50 microgrammi per metro cubo per sette giorni consecutivi. 
Mercoledì le centraline Arpa hanno rilevato concentrazioni pari a 67 microgrammi in via Pascal, 56 microgrammi in via Senato (erano 77 il giorno precedente) e altrettanti al Verziere (erano 75). 
Registrati 75 microgrammi al metrocubo a Pioltello (erano 87 il giorno precedente), Pm10 in crescita invece ad Arese, dove i livelli passano da 69 e 84 microgrammi al metrocubo. 
Milano: Pm10 alle stelle, misure antismog e blocco traffico: chi può circolare

Quali auto dovranno sottostare al blocco?
Lo stop riguarderà i veicoli più inquinanti come euro 0 benzina ed euro 0, 1 e 2 diesel anche nelle giornate di sabato, domenica e festivi dalle ore 7.30 alle ore 19.30: 
le auto private euro 3 diesel senza filtro antiparticolato non potranno circolare in ambito urbano dalle ore 9 alle ore 17; i veicoli commerciali euro 3 diesel senza filtro antiparticolato saranno bloccati dalle 7.30 alle 9.30. 

Misure per gli impianti energetici
Sarà introdotto il limite a 19 gradi (con tolleranza di 2 gradi centigradi) per le temperature medie nelle abitazioni e negli esercizi commerciali; non potranno essere utilizzati impianti domestici alimentati a biomassa legnosa al di sotto della classe 3 stelle in base alla classificazione ambientale individuata da Regione Lombardia. 
Sarà inoltre vietata ogni tipologia di combustione all'aperto. 
L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha avviato un processo di aggiornamento delle ormai datate linee guida sulla qualità dell’aria rilasciate nel 2006 e per supportare e guidare gli Stati membri all’implementazione delle nuove direttive. Ma ad oggi quanto viene fatto non basta.
Nell’area milanese si parla di 200 morti all’anno legati allo smog. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...