E brava Milano! Ecco il museo per i suoi piccoli cittadini

27 gennaio 2014 ore 11:01, Vanessa Dal Cero
E brava Milano! Ecco il museo per i suoi piccoli cittadini
Milano offre alle famiglie una ricca scelta di spazi per attività creative: dalla Triennale al Museo della scienza e della tecnica, passando per Sforzinda e l'Acquario civico, continuando con il Museo di Storia Naturale e il Planetario, senza dimenticare la Fabbrica del Vapore e le svariate iniziative organizzate nelle librerie, ludoteche e parchi della città. Un favoloso panorama in cui però mancava ancora il MUBA. Dal 24 gennaio finalmente i piccoli milanesi hanno il loro nuovo museo su misura: con un ritardo di dieci anni su Explora di Roma e quasi venti rispetto alla Città dei bambini e dei ragazzi di Genova, alla rotonda della Besana si è inaugurato il MuBa del capoluogo lombardo. 1200 mq più un bellissimo giardino fanno da cornice a camaleontiche installazioni che si reinventeranno di continuo a seconda del progetto in atto. Fino al 31 marzo per esempio la mostra-gioco sarà tutta incentrata sul concetto di scatola con tanti laboratori per bimbi over 2 di scuole o famiglie, successivamente invece in concomitanza con il Salone del Mobile l'esposizione e le attività saranno sul design. Il Museo è diviso nello spazio centrale, quello per il baratto dei giocattoli, un'area laboratori con una fitta serie di attività, una zona definita centro per i giovanissimi, un bookshop, una caffetteria e per il futuro è prevista anche un area multimediale.
E brava Milano! Ecco il museo per i suoi piccoli cittadini
Il MUBA ospiterà nei suoi locali anche il progetto culturale REMIDA, ideato nel 1996  dall'Istituzione Nidi e Scuole d'Infanzia del Comune di Reggio Emilia e ormai diffuso in 18 centri in tutto il mondo. Negli spazi REMIDA i materiali scartati dalla produzione industriale ed artigianale  (carta, cartone, ceramica, metallo, legno, cuoio, gomma, plastica, stoffe, corde, ecc...) vengono riciclati e trasformati - come gli oggetti toccati dal famoso Re Mida - in risorse creative per proporre attività e laboratori ai bambini.
Milano sta mantenendo le promesse fatte: il MuBa ha aperto le sue porte, sui mezzi pubblici stanno arrivando i posti a sedere riservati alle donne incinte e alle neomamme, è stata rilanciata anche la Triennale Kids coinvolgendo 450 under 13. Ora aspettiamo le ludoteche gestite dai genitori, lo sportello per tate in condivisione, i finanziamenti per i dopo scuola, le feste di compleanno a basso costo e il portale unico per le famiglie. Per una Milano sempre più a misura di famiglie.
caricamento in corso...
caricamento in corso...