A Milano ad agosto non c'è solo la pioggia

28 luglio 2014 ore 14:56, Vanessa Dal Cero
Verrebbe da dire che in questi giorni Milano è forse più grigia, fredda e nervosa del solito: tutto appare frenetico dopo le continue piogge ed esondazioni del Seveso, ora si aggiunge perfino la voragine di dodici metri in Porta Romana.
A Milano ad agosto non c'è solo la pioggia
Cosa sta succedendo a Milano? Verrebbe proprio da scappare, ma se sapeste tutto quello che la città può offrire in agosto potreste anche cambiare per un attimo idea. Le proposte sono infatti numerose: guardare un film, ascoltare musica o ballare nella nuova piazza Castello; visitare la Triennale, la Pinacoteca di Brera e l’Orto Botanico o semplicemente passeggiare ai Giardini di Porta Venezia, al Bosco in Città o sui Navigli la sera. A volte basta solo girare con più libertà in città, mescolandosi con i turisti nel sbirciare le vetrine dei negozi con le pre collezioni invernali, oppure cercare un maggiore contatto con la natura e leggersi un buon libro nei vari polmoni verdi di Milano. E se la sera il frigorifero è vuoto, sono sempre numerosi i locali e ristoranti che rimangono aperti ad Agosto, magari con brevi intervalli di meritata chiusura. La notte di San Lorenzo vi aspetta aperto il Planetario: potreste vedere una stella cadente... esprimete un desiderio! "Vorrei, vorrei, vorrei … a questo punto davvero scappare da Milano e partire": mare, montagna o lago possono essere a portata anche di una bella gita!            
caricamento in corso...
caricamento in corso...