Weekend a Milano, cosa fare il 29 e 30 luglio: musei, musica e scienza

28 luglio 2017 ore 14:36, Vanessa Dal Cero
Per chi è a Milano quest’ultimo weekend di luglio, complice il bel tempo che renderà comunque gradevoli gite fuori porta o nei parchi cittadini, vediamo insieme le migliori proposte che la città può offrire.

Iniziamo con un po’ di buona musica latinoamericana, con un appuntamento imperdibile per gli appassionati del genere. Tre giorni di musica al Parco Experience, nell’area di Expo, con altrettanti concerti di artisti di fama internazionale pronti a far ballare e divertire il pubblico: Ivelte Sangalo (28 luglio), Netto Gasparzinho (29 luglio) e Gente de Zona (30 luglio). I biglietti per i concerti sono tutti disponibili all’interno del sito online www.mailticket.it

Weekend a Milano, cosa fare il 29 e 30 luglio: musei, musica e scienza
Per gli amanti della musica classica, l’appuntamento è invece per domenica 30 luglio ore 18.30, nella Basilica di Santa Maria della Passione, con Il suono di Orfeo: Musiche di Monteverdi, Frescobaldi, Corelli; Pier Damiano Peretti e Massimiliano Raschietti, organi. L’evento inserito nella rassegna Milano Arte Musica - Festival Internazionale di Musica, ed è organizzato dall’Associazione Culturale La Cappella Musicale. 

Al Museo della Scienze e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" per tutto il weekend, dalle ore 14 alle 17, sono previsti laboratori e visite guidate per tutti, in particolare per famiglie. Il Museo propone “Esplora e gioca: le idee di Leonardo”, per bambini da 7 anni in su: una visita interattiva alla Galleria Leonardo per osservare i suoi modelli, sperimentare i suoi studi, disegnare dal vero, giocare con la fantasia e costruire nuove invenzioni. E chi volesse cimentarsi nella scrittura ai tempi di Leonardo, ecco il laboratorio “Leonardo e la scrittura” per provare a scrivere, con penna d’oca e inchiostro, come cinquecento anni fa. 

Domenica 30 luglio, dalle 10 alle 13, sono in programma numerosi incontri e itinerari d’arte a ingresso libero per scoprire il Cimitero Monumentale di Milano, nell’ambito dell’iniziativa “Museo a cielo aperto”: visite guidate in compagnia dei volontari del Servizio Civile e del personale dipendente del Cimitero sui temi “Gli Scapigliati”, “Carlo Maciachini al Monumentale” e “I grandi editori”. Sono inoltre previste proiezioni realizzate dagli allievi della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti nella Sala Conferenze e, nel Famedio, corti teatrali interpretati da diplomati della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi; per concludere con il concerto della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado. 

Weekend a Milano, cosa fare il 29 e 30 luglio: musei, musica e scienza
Prosegue la rassegna musicale dell'Estate Sforzesca: nel Cortile delle Armi sabato 29 ritorna la Civica Orchestra di Fiati, mentre domenica 30 spazio al teatro con "Generazione gLocale". Sempre in tema di musica, questa volta rigorosamente jazz, l’appuntamento è domenica sera all’Auditorium Largo Mahler de laVerdi: Emanuele Cisi Quartet sale sul con "Trane, un treno verso l'infinito. 1950: John Coltrane e l'Hard Bop". 

E per finire ecco qualche proposta artistico-culturale. Al MUDEC spazio al KLIMT EXPERIENCE nuova mostra multimediale dedicate alle opere di Gustav Klimt e nella Vienna tra Ottocento e Novecento, ricostruita in 3D: immagini, suoni e musiche che raccontano l’universo pittorico, culturale e sociale in cui visse e operò il pittore austriaco attraverso le potenzialità sempre più allargate delle nuove tecnologie. Al PAC è invece in mostra “AFRICA. Raccontare un mondo”: 33 artisti di diverse generazioni, che incarnano e affondano le loro radici africane nel mondo, per un percorso espositivo a 360 gradi della scena subsahariana dell’Africa contemporanea; nella giornata di domenica, alle ore 18:00, è prevista una visita guidata per tutti con il solo biglietto della mostra.
caricamento in corso...
caricamento in corso...