Milano, trovata viva in una comunità per minori Maria Pappacoda

29 luglio 2015, Micaela Del Monte
Milano, trovata viva in una comunità per minori Maria Pappacoda
È stata ritrovata in una comunità per minori Maria Pappacoda, la ragazzina di sedici anni scomparsa il ventuno luglio scorso da Rozzano, nel milanese. 

A dare l’annuncio è stata direttamente la madre della ragazza, Loredana che per diversi giorni ha avuto il terrore di aver perso un'altra figlia. Loredana infatti agli inizi degli anni Duemila aveva già affrontato un’altra tragedia. Sua figlia Seby, sorellina di Loredana, era infatti rimasta uccisa nella cosiddetta “strage di Rozzano", una sparatoria che aveva come obiettivo due giovani e in cui vennero colpiti anche la bimba, in braccio alla madre, e un pensionato.

Ora la mamma tira un sospiro di sollievo: "Maria sta bene, è in buone condizioni fisiche ma di più non so - ha detto a ‘Il Giorno’ -. I carabinieri non mi hanno detto altro, ora attendo maggiori notizie".

Maria Pappacoda era uscita di casa mercoledì 22 luglio alle 15 e da allora non si era saputo più nulla. La madre, i parenti e gli amici avevano lanciato numerosi appelli attraverso social network e media, affiggendo inoltre centinaia di volantini in tutta Milano sud. Finalmente l'incubo è finito.

Seguici su Facebook e Twitter.
caricamento in corso...
caricamento in corso...