Domenica 30 novembre, cosa fare a Milano? Gli eventi

29 novembre 2014 ore 1:52, Andrea De Angelis
Si chiude sotto la pioggia il mese di novembre per i milanesi: previsti rovesci, seppur di moderata intensità, soprattutto nel pomeriggio. Le temperature varieranno dai 12 ai 13 gradi.   

Domenica 30 novembre, cosa fare a Milano? Gli eventi

  Iniziamo con un appuntamento dedicato a chi prende ogni giorno la metropolitana: avevate mai immaginato una mostra a lei dedicata? La Fondazione Franco Albini presenta nella sede di via Telesio 13 "Alla scoperta della Rossa", una mostra dedicata alla metropolitana. Con la curatela dell’architetto Giovanni Luca Minici insieme alla Fondazione Albini, un originale allestimento di Marco Marzini accompagnerà i visitatori attraverso documenti d’archivio, con tavole originali e luoghi di lavoro che narrano lo spirito di un epoca dell’architettura italiana all’avanguardia nel mondo. Scoprendo oggetti, curiosità e filmati tratti dalle pellicole girate in Metro, la mostra proseguirà fino a Expo Milano 2015 e sarà integrata alle visite guidate solo su prenotazione. Per maggiori informazioni scrivere a "fondazionefrancoalbini@gmail.com" o chiamare il numero 02 49 82 378. Proseguiamo con una particolare iniziativa natalizia. In Piazza Castello dalle 10 alle 19  si costruirà un albero di Natale davvero particolare, fatto solo di mattoncini Lego. L’obiettivo è raggiungere l’altezza di tre metri costruendo decorazioni di forma e colore diverso: dalle stelle alle candele, dalle classiche palle alle leccornie tipiche della festa più attesa dell’anno. Natale, ovviamente, è anche cibo. Torna anche quest’anno Re Panettone, festa del dolce milanese, giunta alla sua settima edizione. Re Panettone 2014 avrà luogo a Milano presso lo Spazio ex-Ansaldo, ingresso di via Bergognone A. da Fossano, 34. Durante l’evento quaranta fra i migliori pasticcieri italiani si riuniranno per far assaggiare gratuitamente ai milanesi e ai turisti panettoni e altri lievitati d’eccellenza: artigianali, naturali, privi di conservanti, emulsionanti e altri additivi artificiali. La vendita è per ogni dolce al prezzo di 20 euro al chilo. Da quest’anno Re Panettone diventa una manifestazione ad inviti, gratuitamente scaricabili seguendo gli appositi link nella pagina ufficiale dell’evento, oppure disponibili all’ingresso. L’accesso alla manifestazione, previa presentazione di un invito e registrazione, è dalle 10:00 alle 19:00. Tuffiamoci adesso nel mondo dell’arte con un paio di appuntamenti davvero importanti. Per chi non si fosse ancora recato, da non perdere Palazzo Reale la mostra “Marc Chagall. Una retrospettiva 1908-1985?, dedicata al pittore bielorusso naturalizzato francese, uno dei più conosciuti e apprezzati dello scorso secolo. Si tratta della più importante mostra su Chagall realizzata in Italia negli ultimi 50 anni: sono infatti oltre duecento le opere provenienti da importati musei internazionali – dal MoMa di New York al Museo nazionale russo di San Pietroburgo – e da decine collezioni pubbliche e private di tutto il mondo. La mostra fa parte di Milano Cuore d’Europa, una rassegna culturale dedicata al prezioso ruolo della città italiana nella costruzione dell’identità europea. L’orario di apertura è dalle 09:30 alle 19:30. Il costo del biglietto intero è di 11 euro, numerose le riduzioni, comprese quelle per le famiglie. La città metropolitana è  invece in mostra alla Fondazione Stelline. Un percorso multidisciplinare traccia l’identità di quella che sarà un nuovo soggetto amministrativo, economico e politico. L’Associazione Amici delle Stelline che ha progettato e prodotto l’appuntamento espositivo offre al visitatore l’occasione di cogliere, grazie anche alla partecipazione dei molti fotografi coinvolti, i caratteri e le specificità di un territorio che ospita oltre tre milioni di abitanti. Appuntamento in Corso Magenta 61, con ingresso gratuito a partire dalle ore 10:00 fino alle 19:00. Concludiamo con un'iniziativa dedicata ai bambini dai 10 anni in su. Continua infatti la rassegna cinematografica “Cinema da scoprire”, con l’obiettivo di far riscoprire film che non appartengono alla rete della grande distribuzione, ma che si distinguono per la tecnica usata e per le tematiche trattate. Domenica alle 17:30 uno speciale appuntamento per i più piccoli con la proiezione di “The mask - da zero a mito", opera statunitense del 1994. Stanley Ipkiss è un bancario costretto a subire le angherie della padrona di casa e del suo capo. L'incontro con la bella Tina Carlyle sarà solo il primo degli incredibili eventi che sconvolgeranno la sua esistenza. Dopo aver trovato nel fiume un'antica maschera capace di conferirgli poteri soprannaturali, Stanley avrà l'opportunità di diventare ciò che desidera: un ironico cartone animato dotato dei poteri di un supereroe. Ma questa scelta getterà la Maschera in una lunga serie di peripezie. Appuntamento all’HangarBicocca, via Chiese 2. L’ingresso è gratuito.  
caricamento in corso...
caricamento in corso...