Carabinieri con l’App i-Protect nella fondina per avere rinforzi

03 luglio 2015, intelligo
Carabinieri con l’App i-Protect nella fondina per avere rinforzi
Si chiama “i-Protect” ed è un sistema altamente innovativo che per la prima volta entra nella grande “famiglia” dell’Arma. 

E’ stato presentato a Milano alla presenza del Generale Pasquale Lavacca, della Beretta e Intellitronika. Obiettivo: diminuire i tempi di reazione della centrale operativa in termini di intervento, supporto e soccorso ed innalzare così il livello di sicurezza. Il sistema, creato dalla Beretta nell’ambito di un progetto di ricerca condotto con l’Università di Brescia e finanziato dal ministero dello Sviluppo Economico, è stato sviluppato con la società Intellitronika, specializzata nella progettazione di sistemi informatici e di comunicazione.

Ma in cosa consiste esattamente? “I-Protect” è costituito dalla nuova pistola “Beretta PX4 Storm-i” in calibro 9x19millimetri, da una fondina specifica a doppia sicurezza munita di attuatori magnetici e da uno smartphone dotato dell’applicativo “Odino 5” per integrare l’arma nel sistema di comando e controllo. In particolare – secondo quanto riporta l’AdnKronos -, l’applicazione consente di fornire alla centrale operativa informazioni in tempo reale sullo stato dell’arma e su dove si trova in quel preciso momento l’operatore. 

Informazioni in grado di agevolare e accelerare le decisioni e soprattutto l’attivazione delle misure per un supporto immediato agli uomini impegnati sul territorio.

Già avviata la sperimentazione: fino al 31 agosto i carabinieri di quartiere del comando provinciale di Milano, individuati in funzione della particolare tipologia di servizio svolto, testeranno sul territorio le potenzialità operative del sistema. Prima della sperimentazione, i carabinieri di quartiere e gli operatori di centrale hanno frequentato un periodo di addestramento utile sia per "prendere" le misure con la nuova arma, che per l’utilizzo del sistema e dei relativi equipaggiamenti.

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...