Milan-Chievo, la conferenza di Montella fra Europa, closing e contratto

03 marzo 2017 ore 13:32, intelligo
Domani a San Siro arriva il Chievo di Maran, una delle rivelazioni di questa stagione e il Milan di Montella si prepara ad affrontare un'altra delle sfide che potrebbero essere decisive sulla via della conquista di un posto in Europa. Durante la consueta conferenza stampa pre-match, il tecnico rossonero Vincenzo Montella ha risposto alle domande dei cronisti, su argomenti diversi, dall'avversario di domani passando per il closing, la corsa all'Europa e il suo contratto. Ecco cosa riportano i media online. Alla domanda se si aspetta una gara in cui ci sarà da soffrire contro il Chievo, Montella così risponde: ''Sì, come sempre. A questi livelli si soffre sempre e anche la nostra storia recente lo dimostra. Sono contento che la squadra sappia soffrire. Il Chievo è una delle realtà del nostro campionato e c'è da fargli i complimenti''.

Milan-Chievo, la conferenza di Montella fra Europa, closing e contratto
Vincenzo Montella
Sulla corsa ad un posto in Europa: ''La lotta sarà fino alla fine e anche la Fiorentina si inserirà. Le prime tre saranno quelle che ora sono davanti. Noi siamo in corsa e dipende da noi; se avremo questo rendimento sono certo che arriveremo in Europa''. Una domanda, come ovvio, è caduta anche sul closing con i nuovi acquirenti cinesi, che continua a slittare e per il quale al momento non si può ipotizzare una data certa. Alla domanda se avrà contraccolpi sulla squadra, così Montella: ''Tutto questo non mi preoccupa. Non penso al mercato, ai rinnovi, al closing. Sono cose normali''. Poi, fra le altre, una domanda sul rinnovo del suo contratto: ''Non posso rispondere alle ipotesi che si sono lette – dice Montella – mi farebbe piacere ma penso alla quotidianità''.

S.U.

#milanchievo #montella #closing
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...