Galliani su Balotelli: "Colazione alle 8:30? Lui arriva alle 8"

03 settembre 2015, intelligo
Il calciomercato ha lasciato il Milan con l'amaro in bocca. Almeno in parte, visto che sono comunque arrivati giocatori di primissimo livello, da Bacca a Luiz Adriano, e giovani interessanti, da Bertolacci al desideratissimo Romagnoli. 

Galliani su Balotelli: 'Colazione alle 8:30? Lui arriva alle 8'
Qualcosa, però, è mancato. Soprattutto nelle battute finale, specie se il confronto lo si fa con i cugini nerazzurri. Mancini aveva chiesto dieci giocatori e tanti ne sono arrivati, mentre il centrocampo rossonero non si è rinforzato, forse, come desiderato da Mihajlovic. Il quale, sia chiaro, è stato accontentato più di una volta, dal nome di Bacca a quello, come detto, di Romagnoli. 

Non Soriano però, nonostante il giocatore (poi rimasto alla Sampdoria) avrebbe preferito il Milan al Napoli. 

Un Milan che ha lavorato fino all'ultimo per arrivare a Witsel, ma senza riuscirci. La conferma arriva direttamente dall'Ad Adriano Galliani che, intervenuto al premio 'Nereo Rocco', ha raccontato: "Questa è stata un campagna lunga e oltre ai due giovani promossi abbiamo acquistato otto giocatori - riporta 'gianlucadimarzio.com' - Witsel? Abbiamo provato tutti. Bisognava investire ancora 25 milioni, allora ci abbiamo provato con il prestito con diritto di riscatto e non con obbligo, ma non ci siamo riusciti. Mexes? C'era una trattativa con la Fiorentina, ma non è andata in porto. Succede. L'Inter? Ha comprato giocatori importanti, ma ne ha venduti anche altri di livello".

A 'Sky', poi, aggiunge: Balotelli sta cambiando? Ha un approccio straordinario, è cambiato radicalmente. Mihajlovic spesso vuole i giocatori a fare colazione alle 8.30 e lui arriva prima delle 8. A livello tecnico non è mai stato in discussione, probabilmente ha capito che è la sua ultima grande occasione e sono convinto che non la sprecherà". 

Ancora con riferimento al centrocampo, non può mancare una battuta su Montolivo che sembra essere finito ai margini delle graduatorie di Mihajlovic. Galliani dice: "Farlo giocare davanti la difesa? Lo chieda al nostro allenatore".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...