B. e Bee all'accordo... pensando anche allo stadio!

30 luglio 2015, intelligo
B. e Bee all'accordo... pensando anche allo stadio!
Come andrà a finire tra B. e Bee? Si sa che tra qualche giorno Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol firmeranno un pre-accordo vincolante per la cessione del 48% del Milan al broker thailandese. 

L’intesa definitiva che porrà il sigillo sull’operazione Milan, è attesa alla fine dell’estate. Lo spiffero arriva da una fonte bene informata sulla vicenda che commenta positivamente l’esito dell’incontro di ieri tra il presidente del Milan e Bee. Fino a questo momento i termini dell’intesa sono rimasti invariati: il 48% del Milan sarà venduto dalla holding Fininvest a 480 milioni, con una valorizzazione del club rossonero, in perdita, pari quindi a un miliardo di euro.

Mr Bee è in stretto contatto con i suoi legali e, sempre a Milano, incontrerà anche Nelio Lucas della Doyen, advisor sportivo del broker thailandese che non dovrebbe far parte della cordata asiatica ma che potrebbe giocare il ruolo di consulente di mercato.

Resta poi un altro nodo da sciogliere. Non è parte integrante della trattativa con Bee ma è pur sempre una questione da affrontare e cioè la costruzione dello stadio al Portello. Pare che la Fininvest abbia espresso qualche perplessità rispetto al piano presentato da Barbara Berlusconi e sarà la stessa figlia dell’ex premier a presentarlo al broker thailandese che – a parte gli ultimi dettagli da perfezionare – pare sempre più a un passo dal Club rossonero. 


Seguici su Facebook e Twitter

LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...