Domenica 1 novembre, cosa fare a Milano? Gli eventi

30 ottobre 2015, Andrea De Angelis
Splende il sole sul Milano nel giorno in cui calo il sipario sull'Expo, un evento mondiale al quale hanno partecipato oltre 20 milioni di persone provenienti da ogni continente. La città vive questo giorno di festa con un clima quasi primaverile visto che le massime raggiungeranno i 15 gradi

Domenica 1 novembre, cosa fare a Milano? Gli eventi
Iniziamo con una festa di Halloween "prolungata" per i più piccini. 

Anche oggi, domenica 1 novembre, i bambini potranno festeggiare Halloween alla “Magione degli Orrori” di Milano .
La ludoteca “Fantacity“, infatti,  si trasforma nella “Magione degli orrori”, con il castello della paura, la stanza della strega, l’antro del terrore, il labirinto della mummia maledetta. Gli appuntamenti dedicati ai più piccoli hanno un costo di 10 euro.
Dalle 15:00 alle 18:30 la festa “Horror baby“: baby dance delle streghe, caccia al vampiro, giochi e tanto altro. Fantacity vi aspetta in via Luigi Cirenei 8.

Milano ospita un'originale mostra su Dante.

La Divina Commedia di Luigi Maio è un originale omaggio al Sommo Poeta nel  750° anniversario della sua nascita.
La mostra "WOW, Dante che MITO!", al Museo del fumetto di Milano fino al 22 novembre 2015 ha come protagonista il Cenacolo Infernale di Luigi Maio. I visitatori potranno inoltre intraprendere un viaggio dai primi incunaboli medievali fino alle riproduzioni in fumetti più recenti.
L'ingresso oggi è dalle 15:00 alle 20:00. La mostra è gratuita

Anche questa prima domenica saranno protagonisti i musei civici.

Come ogni prima domenica del mese è previsto l’accesso gratuito a monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato. 
Il numero di siti dove recarsi 
è davvero notevole. Clicca qui per vedere l’elenco completo.

Per gli appassionati di dinosauri ecco un appuntamento perfetto!

Milano presenta una mostra scientifica di ampio respiro, curata dai paleontologi del Museo di Storia Naturale di Milano ed ospitata nel magnifico Palazzo Dugnani, all'interno dei Giardini Pubblici. 
Scoperto per la prima volta all'inizio del secolo scorso nell'oasi di Baharia, lo Spinosauro rappresenta una delle più stupefacenti creature mai vissute sulla Terra, i cui resti fossili sono a tutt'oggi oggetto di studio e di curiosità.
La mostra "Spinosauro"a Milano, già presentata a Washington ed approdata a Milano in anteprima europea è una straordinaria occasione per vivere ed osservare tutti gli aspetti di una moderna scoperta scientifica: dalla scoperta agli scavi, dalle analisi alle ricostruzioni, lo Spinosauro è noto per essere il più grande dinosauro mai vissuto sulla Terra, un vero e proprio gigante del Cretaceo che poteva raggiungere i 15 metri di lunghezza, nonché il primo dinosauro acquatico della storia della paleontologia.
Ingresso dalle 09:30 alle 19:30

Veniamo a un'altra mostra da non perdere e in parte legata ancora all'Expo

Il tema, sempre attuale, del rapporto tra l'uomo e l'ambiente è al centro della interessantissima mostra "Mito e Natura. Dalla Magna Grecia a Pompei" al Palazzo Reale di Milano, che intende illustrare al pubblico come si è evoluta la rappresentazione del paesaggio all'interno del mondo classico.
Sono presenti in mostra svariati manufatti artistici, da vasi a oggetti di uso comune, fino ad affreschi di varia destinazione e provenienza che sottolineano la centralità che la Natura ha sempre avuto all'interno della produzione artistica,dall'antichità fino ai giorni nostri. 
Risulta un invito a riflettere sul rapporto che ci si auspica sempre più equilibrato tra l'umanità e l'ambiente e le sue risorse, ponendosi così in sintonia con le tematiche di Expo 2015.
Ingresso dalle 09:30 alle 19:30

Prosegue la grande mostra su Leonardo

L’esposizione, al Palazzo Reale in Piazza Duomo, si potrà visitare dalle 09:00 con ingresso a 10 euro.
Sarà l’occasione per ammirare un Leonardo inedito attraverso 200 tra disegni, codici e dipinti provenienti dalle collezioni reali inglesi, dalla National Gallery di Washington, dal Louvre e dai Musei Vaticani.
Presenti inoltre numerose rivisitazioni artistiche delle principali opere. 

Concludiamo con un evento per i più piccoli e le famiglie

Il Museo Bagatti Valsecchi è un luogo particolarmente adatto al turismo famigliare ed è sempre lieto di accogliere le famiglie tra i propri visitatori; per questo si adopera perché grandi e piccini possano avere gli strumenti più adatti per godere al meglio della loro visita.
Il Museo, inoltre, esercita grande fascino e curiosità nei bambini: è una casa e per questo risulta famigliare, ma al tempo stesso è grande e ricca di oggetti strani e misteriosi, che fanno pensare ai castelli delle fiabe, alle principesse, ai cavalieri o al passato meno lontano, ma così diverso dalla vita di oggi, in cui vivevano i bisnonni dei bisnonni. Clicca qui per visitare il sito del Museo. 



caricamento in corso...
caricamento in corso...