Se il leghista e lombardo Maroni preferisce la Procura di Roma...

31 luglio 2014 ore 14:55, Andrea De Angelis
Non è bastato il trasferimento da Busto Arsizio a Milano. La difesa del governatore lombardo Roberto Maroni ha chiesto il trasferimento dell'inchiesta alla Procura di Roma, segnalando l'incompetenza territoriale dei magistrati milanesi a indagare in relazione alle presunte pressioni del governatore della Lombardia per far ottenere due contratti a due sue ex collaboratrici.   
Se il leghista e lombardo Maroni preferisce la Procura di Roma...
Nell'inchiesta Maroni è accusato infatti di induzione indebita in relazione a un contratto di collaborazione per due anni con Expo 2015 spa ottenuto da Maria Grazia Paturzo. Per l'altro contratto, assegnato a Mara Carluccio da Eupolis, l'imputazione è stata modificata da induzione indebita in turbata libertà del procedimento di scelta del contraente. La decisione della Procura di Milano e della Procura generale della Cassazione dovrebbe arrivare entro l'8 agosto.
caricamento in corso...
caricamento in corso...