Milano si tinge di verde per l'Expo

04 agosto 2014 ore 11:52, Vanessa Dal Cero
Milano diventa sempre più green. Nell'area Expo Gate di piazza Cairoli e infatti apparso un vero e proprio campo di mais: trasportato dalla cascina in città, la piantagione meneghina di 360mq conta ben 1500 piante di mais che cresceranno tutta l'estate, scandendo il ritmo di momenti letterali, musicali e artistici organizzati in loco sul tema della nutrizione e della natura.
Milano si tinge di verde per l'Expo
Se per tutto il mese di agosto il mais rimarrà presso Expo Gate, successivamente “quantomais” continuerà a vivere in città: i 231 bancali che compongono il campo, di cui 191 a mais, 28 ad orto e 12 con piante aromatiche, potranno infatti essere “adottati” compilando l’apposito modulo sul sito quantomais.org entro il 29 agosto. Sempre in zona centro storico, nel cuore del Parco Sempione, il Comune ha deciso di aprire la prima “Casa del Verde” di Milano, nuovo polo del settore green e luogo di eventi quali corsi di botanica e giardinaggio, mercatini di semi e piante, presentazioni di libri legati a tematiche verdi. La “Casa del Verde” sorgerà in viale Alemagna 14, ai piedi della Torre Branca, dove già si trova un edificio per lo più sconosciuto ai milanesi perché utilizzato solo dai tecnici comunali che si occupano della manutenzione del Parco. Il progetto, del quale sono state approvate le linee di indirizzo relative al bando che coinvolgerà i cittadini nella gestione della Casa, prevede la razionalizzazione degli spazi disponibili e finora inutilizzati dell’edifico (mille metri quadrati di spazi coperti più cortile) per donare alla città, anche in vista di EXPO, un nuovo spazio tutto dedicato al green. La pioggia di questi giorni non ha portato allora solo danni, ma potrà forse dare anche ricchi raccolti!  
caricamento in corso...
caricamento in corso...