Referendum/Milano centrale del Sì con boom affluenza, Lombardia per il No

05 dicembre 2016 ore 13:11, intelligo
di Stefano Ursi

A Milano, per il referendum costituzionale che ha visto la vittoria del No, è stata affluenza record, assieme ad altre città italiane. Alle 23, infatti, il dato raccontava che alle urne si erano recati il 73,19 dei milanesi, ricalcando sostanzialmente il dato regionale lombardo che era del 74,22%. A Milano ha vinto il Sì con il 51,13% e in Lombardia il No con il 55,49%. Le cifre hanno visto l'affluenza crescere di pari passo con quella nazionale, che dalle 12 alle 19 si è letteralmente impennata, passando dal 23,27 delle 12.00, al 62,93 delle 19.00 per finire al 73,19 delle 23.00. Numeri e cifre che rispecchiano, a Milano come nelle altre grandi città seppure con numeri diversi da una all'altra, una voglia di partecipare per certi versi inaspettata che ha fatto sì che nonostante non ci fosse il quorum il referendum costituzionale sia stato dal punto di vista dell'affluenza un successo. A parlare, fra i tanti esponenti politici che hanno votato a Milano, il sindaco Giuseppe Sala che dice a Repubblica.it: “Per Milano non credo possa cambiare molto".

Referendum/Milano centrale del Sì con boom affluenza, Lombardia per il No
"Perché se è vero - spiega - che Milano ha bisogno del governo - di un governo - per realizzare i grandi progetti che stiamo mettendo in campo, è altrettanto vero che qualunque governo avrà bisogno di Milano, della sua spinta innovativa, della sua attrattività anche sulla scena internazionale come motore del Paese. Non è solo il governo Renzi ad averci riconosciuto questo ruolo, ma sono molteplici attori anche internazionali, e gli stessi elettori, a giugno". E poi il leader della Lega Nord, Matteo Salvini: “"Questo risultato ci dà ossigeno, energia ed entusiasmo: vedremo di usarli bene. La gente vuole un governo legittimo, e con la Lega vuole votare il prima possibile. Il dopo-Renzi sarà complicato, si dovranno affrontare problemi legati a disoccupazione, immigrazione, sistema bancario al collasso... ma noi non vediamo l'ora di essere messi alla prova".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...