La crisi uccide ancora: imprenditore spara alla moglie e poi si suicida

05 marzo 2013 ore 13:10, intelligo
La crisi uccide ancora: imprenditore spara alla moglie e poi si suicida
La crisi fa altre vittime. Crescono gli omicidi e i suicidi per i problemi economici. L’ultimo tragico episodio si è registrato a Segrate, nel milanese. Spara alla moglie e poi si suicida. L’uomo è un imprenditore in pensione di 76 anni. Ha sparato alla donna, di 67 anni, mentre era a letto e poi è subito ucciso con la sua pistola, regolarmente detenuta. Alla base del gesto potrebbero esserci motivi economici. La coppia abitava nel quartiere San Felice di Segrate, comune alle porte di Milano. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...