"L'altro sguardo" è dagli anni 60 ad oggi, lo zoom è di donne sulle donne

05 ottobre 2016 ore 16:12, intelligo
di Eleonora Baldo

Una mostra tutta al femminile quella che verrà inaugurata oggi, 5 ottobre, nelle sale della Triennale di Milano. Donne che fotografano, donne che si fanno fotografare, una donna che ne ha raccolto gli scatti – Donatella Pizzi – e infine, una donna - Raffaella Perna -  che ha scelto quelli più significativi, dando forma alla mostra “L’altro sguardo. Fotografie italiane (1965-2015)”.

Una mostra affascinante e unica nel suo genere che vuole dare “dignità anche al lavoro di tante professioniste che non sono diventate celebri come molti loro colleghi maschi”, afferma la curatrice e che fornisce agli spettatori una panoramica completa sugli ultimi cinquant’anni italiani, da una prospettiva inedita che si affaccia su uno squarcio visivo inedito: sono le donne a fotografare i momenti salienti della nostra storia immortalando nei loro scatti pezzi di quotidianità di altre donne. Ed è così che lungo le sale della mostra è possibile ammirare gli scatti di Letizia Battaglia che ci raccontano della lotta alla mafia in Sicilia, i travestiti genovesi di Lisetta Carmi, sino ai più moderni autoscatti ritoccati al computer di Anna di Prospero inseriti nell’album ricordi della madre. La mostra, portata avanti grazie ad una inedita collaborazione della Triennale con Mufoco – il museo fotografico di Cinisello Balsamo – e  con la partecipazione del  fotografo Giovanni Gastel che ne ha curato le presentazioni video delle protagoniste esposte nella sala d’ingresso, punta ad “avvicinare soprattutto i giovani alla fotografia e dare nuovo slancio a questa modalità espressiva” come ha dichiarato Claudio de Albertis, presidente della Triennale milanese.

'L'altro sguardo' è dagli anni 60 ad oggi, lo zoom è di donne sulle donne

Sarà possibile accedere alle sale della rassegna, ospitata presso il Palazzo della Triennale, ogni settimana da martedì a domenica dalle 10.30 alle 20.30, a partire da oggi sino a domenica 8 gennaio 2017.

 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...