Metro, dopo Roma e Firenze anche Milano si "barrierizza"...

06 agosto 2014 ore 15:17, intelligo
Metro, dopo Roma e Firenze anche Milano si 'barrierizza'...
di Micaela Del Monte
Dopo Firenze e Roma anche a Milano ritornano le barriere nella metropolitana. Questa volta però lo scopo è quello di “trattenere” i borseggiatori. Come per Santa Maria Novella, e qualche giorno fa per la Stazione Termini, ora anche alla Stazione Centrale torneranno gli accessi ai binari soltanto per i possessori di biglietti. L’annuncio arriva da Roma, dove è stata presentata la campagna informativa "Stai Attento! Fai la differenza", promossa dal gruppo Fs e dalla Polizia ferroviaria. Volantini di facile comprensione in otto lingue (italiano, inglese, francese, tedesco, russo, spagnolo, cinese e giapponese), messaggi video e migliaia di cartelloni nelle stazioni ferroviarie lombarde e a bordo dei treni informeranno i passeggeri su come prevenire furti e scippi. Le barriere saranno presidiate dal personale Fs e dagli agenti di polizia. Barriere che alcuni anni fa erano state installate sotto le arcate di accesso creando qualche problema. Le nuove saranno caratterizzate da alcune novità, anche per limitare i disagi. Il nuovo modello sarà infatti studiato con la Sovrintendenza in modo da tutelare anche dal punto di vista architettonico il bene storico Centrale. L’obiettivo - ha spiegato Franco Fiumara, direttore centrale Protezione di Fs - è aumentare la sicurezza e la vivibilità della stazione. Per questo escludiamo i tornelli elettronici, ipotesi bellissima ma di difficile gestione perché facilmente aggirabili e perché abbiamo 18 tipi di biglietti differenti". E’ vero che i fenomeni di scippo sono in calo (da gennaio a luglio 2014 sono stati 495 i furti nelle stazioni lombarde e 597 sui treni) ma è anche vero però che continuano a creare un forte allarme sociale. Per questo motivo anche Milano si sta mobilitando a contenere ulteriormente questo fenomeno. L'Expo 2015 è ormai alle porte e questo è soltanto un altro problema da risolvere.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...