Obama a Milano tra Cenacolo e Seeds&Chips: le tappe dell'ex presidente

08 maggio 2017 ore 17:04, Micaela Del Monte
L'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama è arrivato a Milano. Il suo aereo è infatti atterrato a Linate questa mattina alle 12 e alloggerà al Park Hyatt, l'hotel di fianco alla Galleria, lo stesso che ospitò la moglie Michelle durante la sua visita all'Expo. Obama domani sarà protagonista del summit sul cibo Seeds&Chips e riceverà le chiavi della città dal sindaco Giuseppe Sala.

Obama a Milano tra Cenacolo e Seeds&Chips: le tappe dell'ex presidente
LE TAPPE DELL'EX PRESIDENTE -
Dopo quasi tre ore dal suo arrivo al Park Hyatt, Barack Obama, ha lasciato l'hotel in auto, per visitare la Pinacoteca ambrosiana, dove si trova la storica biblioteca nel cuore di Milano, in piazza Pio XI. Al suo arrivo alla Pinacoteca ancora un cenno di saluto con la mano alle persone che lo acclamavano. Tra i tanti tesori custoditi nell'Ambrosiana che Obama potrà ammirare c'è la collazione di opere d'arte donata nel 1618 dal cardinale Federico Borromeo, che rappresenta il nucleo iniziale, arricchito poi da capolavori di Leonardo da Vinci, Botticelli, Raffaello, Bramantino, Luini, Tiziano, la celeberrima Canestra di Caravaggio, Daniele Crespi, Andrea Appiani e Francesco Hayez. Il programma pomeridiano di Barack Obama prevede poi l'incontro con il segretario del Pd Matteo Renzi, al Park Hyatt. Secondo quanto si apprende sarebbe invece rimandata a domani la visita al Cenacolo

Obama a Milano tra Cenacolo e Seeds&Chips: le tappe dell'ex presidente
SEEDS&CHIPS -
 
Domani Barack Obama sarà ospite d'onore di Seeds&Chips - The Global Food Innovation Summit, il vertice internazionale sulla food innovation in fiera. Obama si fermerà diversi giorni in Italia prima di recarsi il 25 maggio a Berlino. Dopo la due giorni di Milano. Obama verrà raggiunto dalla moglie Michelle e sarà ospite dell'ex ambasciatore John Philipps vicino Siena dove il diplomatico ha acquistato un intero borgo. 
Organizzatore dell'iniziativa "Seeds&Chips", Marco Gualtieri già fondatore di Ticket One e di altre start up. Seed&Chips è alla terza edizione ed è il primo salone internazionale dedicato alle aziende e startup digitali che provano ad innovare nella filiera agroalimentare ed enogastronomica.

POLITICI E IMPRENDITORI - Per ascoltare Obama i 3500 ospiti paganti hanno dovuto sborsare 850 euro che finiranno alla "Obama Foundation".  Nel parterre ci saranno domani molti politici e imprenditori. Atteso l'arrivo di Paolo Gentiloni, dei ministri CalendaMartina Fedeli, l'ex sindaco Letizia Moratti, Carlo Messina, ad di Intesa San Paolo, il finanziere Francesco Micheli e l'ad di Cassa Depositi e Prestiti Fabio Gallia. Mezz'ora di speach e poi il faccia a faccia dell'ex presidente degli Stati Uniti con Sam Kaas, che fu chef alla Casa Bianca con Obama e che insieme a Michelle ha dato vita all'orto nel giardino della Casa Bianca. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...