Meteo, in Liguria e Lombardia weekend di nubifragi: quali zone in allerta

08 settembre 2017 ore 15:17, Micaela Del Monte
L'autunno è praticamente alle porte e i primi segnali li avremo nelle prossime ore con l'arrivo di una perturbazione che metterà in ginocchio tutta Italia con particolare attenzione al Nord. Lombardia e Liguria infatti dovranno fare i conti con temporali e precipitazioni molto importanti che hanno già fatto scattare l'allerta meteo. 

Meteo, in Liguria e Lombardia weekend di nubifragi: quali zone in allerta
DOMENICA DI PIOGGIA
Ma è solo l'inizio perché nella notte su domenica i fenomeni si estenderanno al resto del nord e alle regioni centrali tirreniche. Nel corso di domenica i fenomeni si attesteranno temporaneamente tra nord-est, gran parte della Lombardia, regioni centrali e Campania, coinvolgendo in parte anche la Sardegna. Su Alpi centro-orientali, Venezie e in parte su Toscana, Lazio e Campania si registreranno le precipitazioni più consistenti, localmente fino a 50-100 litri di pioggia per metro quadrato. Calo termico nelle zone interessate dal maltempo, rialzo termico al Sud per l'effetto dei venti meridionali in rinforzo. Lunedì proseguirà il maltempo, specialmente sull'area del medio e basso Tirreno e al Sud, con ancora la possibilità di rovesci o temporali anche forti. Attenzione ai venti burrascosi intorno alle isole, sullo Ionio e sul basso Adriatico, con mari fino ad agitati.

AREE COLPITE
Altra area fortemente colpita sarà quella settentrionale della Lombardia e parte del Piemonte: Como, Lecco e Varese le aree che potrebbero vedere nubifragi intensi con accumuli che entro domenica mattina potrebbero superare i 130 mm di pioggia. Pioggia però intensa probabilmente anche su parte del milanese, area di Monza - Brianza, bergamasco, bresciano, provincia di Novara e verbano.

MIGLIORAMENTI
Solo mercoledì mercoledì 13 il tempo dovrebbe regalare ovunque una tregua soleggiata, ma entro giovedì 14 un'altra perturbazione potrebbe raggiungere il settentrione portandovi rovesci. Tutto questo segnala una scarsa propensione dell'alta pressione a proteggere il nostro territorio, rimanendo leggermente defilata ad ovest e nel contempo la propensione dell'aria fresca ed instabile a tuffarsi nel Mediterraneo. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...