Consultazioni da Mattarella, verso 'scadenza' 15 Dicembre per nuovo governo

09 dicembre 2016 ore 9:47, intelligo
di Stefano Ursi

Hanno preso il via ieri, 8 Dicembre, le consultazioni al Quirinale dal Presidente Mattarella dopo le dimissioni formali presentate dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi, a seguito della consultazione referendaria. Il Presidente della Repubblica, come reso noto dal comunicato di rito, si è riservato di decidere e ha invitato il Governo a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti. E nel frattempo, come detto, ha dato il via alle consultazioni; ieri, nel primo giorno, sono saliti al Quirinale i presidenti di Camera e Senato, Boldrini e Grasso, e il Presidente Emerito della Repubblica Giorgio Napolitano. Oggi, come rende noto il calendario pubblicato dall'ufficio stampa del Quirinale, toccherà al gruppo parlamentare Misto del Senato e della Camera, alla rappresentanza parlamentare della Südtiroler Volkspartei e a quella della minoranza linguistica della Valle d’Aosta, agli esponenti di vari gruppi parlamentari fra cui Fratelli d'Italia, PSI-PLI, Democrazia Solidale – Centro Democratico, Civici Innovatori, Conservatori e Riformisti e altri.

Consultazioni da Mattarella, verso 'scadenza' 15 Dicembre per nuovo governo
Domani invece, sarà il turno di Lega Nord e Autonomie (LNA), Sinistra Italiana – Sinistra Ecologia Libertà, ALA – Scelta Civica, Area Popolare – NCD, Forza Italia, Movimento 5 Stelle e Partito Democratico. Il calendario delle consultazioni, dunque, è piuttosto fitto e al momento non filtra nulla dal Quirinale. Molte le ipotesi in campo, per quanto riguarda un governo di scopo o politico, e pare che, stando a quanto emerge dai media di oggi, la data entro la quale si potrà ipotizzare di avere un nuovo Governo possa essere quella del 15 Dicembre prossimo, onde garantire al Paese stabilità in vista di tutti gli appuntamenti che lo attendono. Molti i nomi che si rincorrono in queste ore, da Padoan a Franceschini, da Grasso a Gentiloni, passando per un Renzi bis, ma non vi è alcuna certezza su nessuna delle indiscrezioni che circolano.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...