Raggi in vacanza: segue il consiglio dei medici e non Comunale

20 marzo 2017 ore 16:01, Luca Lippi
Periodo di riposo per il sindaco di Roma Virginia Raggi, un breve periodo fuori con il figlio Matteo, seguendo così i consigli dei medici del San Filippo Neri che l'hanno visitata tre settimane fa dopo un leve malore.
Un periodo per disintossicarsi dopo diversi mesi di stress che verosimilmente avrebbe abbattuto anche la nota fibra di un toro però, se è vero, come è vero, che rientrerà in tempo per le celebrazioni dell'anniversario dei trattati di Roma con i leader europei, è anche vero che manca alla importantissima discussione in Consiglio comunale  per discutere della crisi politica che ha portato al cambio dell'assessore Paolo Berdini e della tenuta della maggioranza.

Raggi in vacanza: segue il consiglio dei medici e non Comunale

Immediata la protesta dell'opposizione. "L'annunciato riposo della sindaca Raggi per i prossimi giorni è un grave sgarbo istituzionale, per il modo in cui viene comunicata la sua assenza nella seduta dell'Assemblea Capitolina di domani 21 marzo e di quella di giovedì prossimo. Si tratta di due riunioni importantissime: la prima la riguarda direttamente per le vicende giudiziarie a suo carico, la seconda  invece attiene al nuovo progetto dello Stadio della Roma".Così in una nota la capogruppo del Pd capitolino Michela Di Biase.
Rincara la dose Michela De Biase: "Da mesi attendiamo in aula un chiarimento relativo ai fatti, saliti agli onori della cronaca, che hanno interessato il suo staff e la stessa giunta. L'audizione sull'argomento è iscritta all'Odg della seduta dell'Assemblea Capitolina di domani. E l'annuncio della Raggi di un break di riposo a partire da oggi è un modo del tutto anomalo e poco istituzionale  di informare della sua assenza i consiglieri comunali. Chiediamo pertanto al presidente dell'Assemblea Marcello De Vito l'immediato aggiornamento della seduta straordinaria prevista sull'argomento iscritto all'Odg, la convocazione di  una riunione dei capigruppo per fissare una nuova seduta  con l'audizione della sindaca Raggi". "E' piuttosto evidente che sui temi riguardanti le vicende dello staff della prima cittadina,  le revoche e le nomine dei nuovi assessori, non siamo disponibili a ricevere comunicazioni da altri che non sia la sindaca stessa. A nessuno può essere negato il bisogno di seguire i consigli dei medici, ma la concomitanza di una sua insostituibile presenza in aula avrebbe consigliato maggiore riguardo istituzionale. All'appuntamento di domani infatti non  sarà sufficiente la presenza del suo vice Luca Bergamo".

IN CONCLUSIONE
Sarà forse inesperienza, sarà che per il M5S è più importante nell'immediato preparare un incontro con le rappresentanze delle massime cariche europee per ricevere una sorta di "battesimo" politico.  Oppure è realmente una semplice 'ricarica di batterie'. Certo la domanda sorge spontanea, tre settimane o quattro, che differenza fanno nell'ottica di un recupero della lieve anemia riscontrata al san Filippo Neri?

#VirginiaRaggi #Campidoglio #celebrazioni #ConsiglioComunale #Riposo

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...