Volano stracci Lgbt: Scialpi-Blasi contro Imma Battaglia-Grimaldi. E' sfogo

20 marzo 2017 ore 22:39, intelligo
Scontro nella comunità Lgbt. A far nascere la polemica è stato il coming out di Eva Grimaldi e Imma Battaglia, che hanno rivelato per la prima volta all'Isola dei Famosi 2017 di essere una coppia. Un colpo di scena che qualcuno non ha gradito sostenendo come dietro la rivelazione ci siano secondi fini che non  renderebbero giustizia alla causa omosessuale. A scagliarsi contro la coppia è stato, in particolare, il cantante Scialpi con alcuni tweet velenosi. "C'è chi fa da apripista per un diritto e chi poi raccoglie i soldi trasformando e svilendo tutto in gossip", ha scritto su Twitter mettendo a confronto la ormai celebre copertina di Chi dedicata a Eva e Imma (preparata prima della partenza per l'Isola, secondo le accuse) e un'analoga cover con Scialpi e Blasi ai tempi del matrimonio.
Il cantante si è poi soffermato sulla sua storia personale "si ama non quando conviene in tv. Forse sbaglio io perché ho fatto tutto per principio senza calcolare né tempo né soldi", denunciando poi anche l'abbandono dopo il ddl sulle Unioni civili "ci siamo sentiti sfruttati".

Volano stracci Lgbt: Scialpi-Blasi contro Imma Battaglia-Grimaldi. E' sfogo
La Battaglia ha replicato alle accuse del cantante in un'intervista a Gay.it, sottolineando ancora una volta come non ci sarebbe stato nulla di organizzato, evidenziando che la contemporanea uscita del servizio su Chi è stata "del tutto casuale". "Ho letto e appreso cose da Shalpy che mi hanno lasciata davvero senza parole. Ma quale organizzata! Poco prima di partire Eva mi propose di fare un posato assieme a lei, per evitare che in un futuro prossimo venissero utilizzate foto nostre prese nelle situazioni peggiori: come in costume, al mare, o a passeggio con la spazzatura. Alfonso Signorini, che è un amico della mia compagna, sono anni che le chiedeva un posato. Eva non aveva mai parlato della sua omosessualità in video, ma questo non vuol dire che non l’abbia fatto con le persone a lei care. Poco prima che iniziasse il reality, ad esempio, si è riunita con la sua famiglia e ha parlato, anche con loro, della nostra storia. Può piacere, può non piacere, ma l’uscita su Chi, abbinata al coming out, al mio arrivo in Honduras e alla Festa della Donna, è stata del tutto casuale".
Nella vicenda è stato coinvolto anche Gabriel Garko, con cui la Grimaldi è stata insieme per quattro anni, per una frase riportata dal settimane Chi nell'intervista con Imma Battaglia. «Eva ridendo mi dice sempre: 'Tu sei meglio di Gabriel Garko, tu sei molto meglio, tu sei più maschio». Parole non gradite dall'attore che, a riguardo, ha rifutato anche un Tapiro d'Oro, visibilmente infastidito, che Valerio Staffelli ha tentato di consegnargli. Anche su questa polemica sono intervenuti Scialpi e Blasi criticando duramente le parole di Imma Battaglia. E' scontro aperto.

#scialpi #immabattaglia #lgbt

a.b.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...