Valvole Termostatiche: c'è la proroga. Installazioni si possono evitare

29 dicembre 2016 ore 21:36, Adriano Scianca
Approvata dal Consiglio dei ministri la proroga di sei mesi del termine ultimo per l’installazione delle valvole termostatiche. Prima della decisione, i lavori sarebbero dovuti essere completati entro la fine di quest’anno, pena pesanti sanzioni (a partire da 500 euro per appartamento). Si tratta, tuttavia, di lavori complessi e molti condomini sono decisamente indietro. La stessa informazione sul tema non era stata delle più chiare. 

Valvole Termostatiche: c'è la proroga. Installazioni si possono evitare

La nuova scadenza è giugno 2017. Confedilizia aveva scritto al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio per segnalare che in molti edifici non è stato possibile adempiere a quanto imposto dalla legge a causa del ritardo con cui è stato approvato il decreto che ha modificato le regole applicabili e dell’impossibilità materiale, per le imprese, di soddisfare le innumerevoli richieste. “I tempi tecnici sono troppo brevi e ci sembra inopportuno richiedere ulteriori sacrifici ai cittadini in uno spazio temporale, entro il 31 dicembre, così ristretto”, aveva aggiunto l’Anaci, l’Associazione Nazionale degli Amministratori condominiali Italiani. Si parla di una spesa media per singola valvola tra gli 80 e i 100 euro a radiatore ma si parla anche di preventivi da 3mila euro ad appartamento. 

"I condomini possono tirare un sospiro di sollievo" commenta ora l'avvocato Gabriele Bruyère, presidente nazionale dell'Unione Piccoli Proprietari Immobiliari (UPPI), il quale fa comunque presente "che in questo periodo dovrà essere attentamente valutato se i lavori necessari per l'installazione dei sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore abbiano risultati efficienti come costi e se non siano sproporzionati rispetto al risparmio energetico. Se non ci fosse un risparmio, anche energetico, proporzionato - conclude il presidente dell'UPPI - , si potrà evitare di eseguire le opere".

caricamento in corso...
caricamento in corso...