Tekken 7 negli eSport: World Tour di 6 mesi e 200mila dollari [VIDEO]

31 maggio 2017 ore 10:53, Andrea Barcariol
Ingresso tra gli eSport per Tekken 7, ultimo capitolo del celebre picchiaduro (l'intera serie ha venduto più di quarantaquattro milioni di copie). Il tubo del gaming Twitch e Bandai Namco hanno trovato un accordo per il Tekken World Tour, un torneo che vedrà i migliori giocatori sfidarsi tra loro per conquistare un premio di 200mila dollari. I videogiocatori connessi in rete potranno gareggiare a eventi indipendentemente dal loro grado di abilità, cosa che non accade durante le competizioni in LAN. La soluzione proposta da Harada si basa invece su minitornei di otto partecipanti con piccoli premi in palio. La prima tappa della sfida all’ultimo colpo è prevista per il 16 giugno, due settimane dopo l'atteso lancio del gioco (2 giugno) e durerà ben sei mesi.


Dopo Orlando, in Florida, sede della prima tappa, il tour toccherà Doha, in Qatar, il 30 giugno e poi Phuket, in Thailandia, il primo luglio. Twitch si è aggiudicata l’esclusiva e ha già attivato un canale dedicato per trasmettere tutte le tappe in streaming.
Tekken 7 negli eSport: World Tour di 6 mesi e 200mila dollari [VIDEO]
In attesa del torneo gli amanti del gioco potranno cimentarsi con Tekken 7 che arriverà fra due giorni su PC, PlayStation 4 e Xbox  One. Gli sviluppatori del gioco hanno realizzato due videointerviste in cui il project leader Katsuhiro Harada e il senior game designer Michael Murray che hanno spiegato come alcuni dei lottatori siano stati disegnati tenendo in considerazione il grado di abilità degli utenti, lasciando che anche i neofiti potessero trovare un personaggio malleabile e facile da utilizzare nel giro di pochi match. In Tekken 7 ci saranno anche nuove moss, tra le quali le Rage Art.

SPORT ELETTRONICI abbreviato con eSports, indica il giocare videogiochi a livello competitivo organizzato. I giochi che ne fanno parte solitamente sono multigiocatore, sebbene sia possibile anche competere con giochi a giocatore singolo, cercando di ottenere il maggior punteggio. I generi più comuni sono strategici in tempo reale (RTS), picchiaduro, sparatutto in prima persona (FPS), Massively multiplayer online (MMO), giochi di guida, Multiplayer Online Battle Arena (MOBA). La Atari organizzò già nel 1980 negli USA un torneo di Space Invaders che attirò oltre 10.000 partecipanti.

#tekken7 #torneo #worldtour
caricamento in corso...
caricamento in corso...