Due novità super per Nintendo Switch: batteria record e realtà virtuale

10 aprile 2017 ore 23:10, Andrea De Angelis
Erano bastati due giorni alla Nintendo Switch per registrare dei record, ma come vedremo tra un attimo quel traguardo non è il solo raggiunto dall'azienda di videogiochi. Infatti anche per quanto riguarda le novità si dimostra sempre più all'avanguardia e gli utenti sembrano decisamente soddisfatti. L'ultima novità è che il presidente di Nintendo Tatsuya Kimishima ha dichiarato come la possibilità di introdurre un supporto per la realtà virtuale su Switch sia tutt'altro che remota. Secondo il portale giapponese Fomalhaut, così come riportato puntualmente da hdblog, il tutto potrebbe essere possibile grazie a un aggiornamento hardware che interviene sulla dock della console. 

LA SUPER BATTERIA
C'è un'altra clamorosa novità poi da sottolineare. Secondo quanto comunica tomshw, l'azienda inglese InDemand Design ha avviato una campagna di crowdfunding per portare sul mercato questo accessorio pensato per Nintendo Switch, e in soli tre giorni ha già centrato l'obiettivo minimo. SwitchCharge è una cover, spiega bene il sito esperto del settore, che include nella parte posteriore uno stand regolabile fino a tre angolazioni e due alloggi per custodire due giochi. La caratteristica principale è però la batteria integrata alla custodia, che con 12.000 mAh promette di estendere l'autonomia di Nintendo Switch di ulteriori 12 ore. Praticamente tutto il giorno. 

Due novità super per Nintendo Switch: batteria record e realtà virtuale
I PRIMI RECORD
Come scrivevamo ormai un mese fa, a due giorni dal lancio Switch segnò il suo primo record risultando la console Nintendo più venduta in America nelle prime 48 ore di vita. E sempre nei primissimi giorni vi fu ancora un record da registrare negli annali per Nintendo, visto che ''The Legend of Zelda: Breath of The Wild'', secondo quanto riportato dai media di settore, sarebbe il titolo dal miglior debutto di sempre. Insomma, una doppietta che non passò di certo inosservato già lo scorso mese e che lascia ben sperare anche per l'immediato futuro. Del resto negli ultimi anni (si veda in particolare il 2016) non sono certo mancati i sorrisi in casa Nintendo. 

LA CONSOLE
Cerchiamo dunque di vedere più da vicino com'è Nintendo Switch. La confezione include la console, i controller Joy-Con destro e sinistro, una impugnatura Joy-Con, un set di laccetti per Joy-Con, la dock, un cavo HDMI e un blocco alimentatore. Le versioni della console sono due: una con i Joy-Con grigi e una con un Joy-Con blu neon e uno rosso neon. Nintendo Switch, nell'attesa che davvero si verifichi quanto ipotizzato da Tatsuya Kimishima, al momento si connette già al televisore e si trasforma anche in un sistema da gioco portatile grazie al suo schermo da 6,2 pollici. 

#nintendo #nintendoswitch #batteria 
caricamento in corso...
caricamento in corso...