Aggiornamento WhatsApp 10 febbraio: più sicurezza, ma serve la email

10 febbraio 2017 ore 13:00, Andrea De Angelis
WhatsApp si aggiorna e lo fa soprattutto per aumentare il livello di sicurezza. La chat più utilizzata al mondo (e più correttamente, per essere precisi, il servizio di messaggistica istantanea) punta dunque a migliorare i suoi parametri per quanto attiene la sicurezza e la fa, diciamo così, in due semplici mosse. L'aggiormanento di oggi, venerdì 10 febbraio 2017, è molto atteso dagli utenti e più in generale dagli addetti ai lavori. Del resto quando si parla di sicurezza tutti sono interessati, senza distinzioni di sorta. Questo WhatsApp lo sa bene, così come è a conoscenza del fatto che uno dei suoi diretti rivali, ovvero Telegram, su questo campo è sempre stato decisamente all'avanguardia.

Aggiornamento WhatsApp 10 febbraio: più sicurezza, ma serve la email
Aggiornamento in due mosse
Ma cosa cambia dunque? Da questo momento oltre al solito Sms che l’app invia per verificare la corrispondenza tra il numero di telefono ed il device con cui viene fatta richiesta di accesso, ora si potrà utilizzare un ulteriore strumento per evitare accessi indesiderati all'utenza. Il codice di 6 cifre per la verifica in due passaggi richiederà all'utente di aggiungere anche un indirizzo email, da utilizzare nel caso in cui dovesse essere smarrito il suddetto codice. Il consiglio poi, come sempre, è di fare in modo che questa password sia complessa. Non, dunque, il classico e però poco funzionale "123456". Mi raccomando. 

Cosa dice WhatsApp
Questo il messaggio "ufficiale", così come riportato da TuttoAndroid: "Se hai abilitato la verifica in due passaggi, il tuo numero non potrà essere verificato nuovamente su WhatsApp entro 7 giorni dall’ultimo utilizzo di WhatsApp senza il codice di accesso. Quindi, se dovessi dimenticare il codice di accesso, e non hai fornito un’email per la disattivazione della verifica in due passaggi, nemmeno tu potrai verificare nuovamente il numero su WhatsApp entro 7 giorni dell’ultimo utilizzo di WhatsApp. Dopo questi 7 giorni, potrai verificare nuovamente il numero su WhatsApp, senza il codice di accesso, ma perderai tutti i messaggi in attesa, i quali verranno eliminati. Se il numero verrà nuovamente verificato su WhatsApp dopo 30 giorni dall’ultimo utilizzo di WhatsApp, e senza il codice di accesso, il tuo account verrà eliminato e ne verrà creato uno nuovo al momento della verifica". 
caricamento in corso...
caricamento in corso...