Migranti: Ong Sms Mediterranèe bilancio: 200 donatori istituzionali, 98% privati

11 maggio 2017 ore 10:50, intelligo
"La nostra organizzazione è composta da tre associazioni sorelle: 'SOS Méditerranée Germania, Francia e Italia, con un bilancio annuale di circa 4,7 milioni di euro, cioè 11 mila euro al giorno. Accettiamo donazioni nei nostri rispettivi Paesi". Lo ha detto Timon Marszalek, direttore generale della ONG 'SOS Méditerranéè Germania, nel corso di una audizione al Comitato Schengen, rispondendo a una domanda della presidente Laura Ravetto (FI). 
"Il nostro lavoro - ha proseguito - si concentra nella fornitura di una risposta alle necessità: o individuando le imbarcazioni in difficoltà o aspettando istruzioni da parte dello MRCC, ovvero fornendo una risposta alla chiamata dello MRCC quando veniamo incaricati di svolgere operazioni di soccorso in un'area da essi indicata. Per condurre questi salvataggi - ha continuato Marszalek - 'SOS Méditerranée' noleggia una nave di 77 metri, l'Aquarius. Questa nave è fornita da tre scialuppe di salvataggio, ha un laboratorio medico e ha capacità di assistenza per ricoverare donne e bambini. 

La capacità totale è di 500 persone. Il 2016 è stato il nostro primo anno di attività". 

E in riferimento ai donatori dell'organizzazione Marszalek ha rivelato che "il 98% delle nostre donazioni arriva dal settore privato, abbiamo circa 15 mila donatori in tutto e siamo tenuti all'osservanza delle norme nazionali della tutela della privacy dei dati. Per rivelare i nomi dobbiamo prima fare una richiesta di autorizzazione ai donatoti. C'è anche una piccola percentuale di donazioni pubbliche, il 2% del nostro bilancio annuale, che possiamo rendere note e si tratta di un elenco di circa 200 donatori istituzionali che donano da un minimo di 25 euro a un massimo di qualche migliaio di euro". 
Nello specifico, ha rivelato Marszalek "si tratta di donatori istituzionali non italiani, né tedeschi ma per lo più francesi".

#Migranti #Ong #SmsMediterranèe #donatori

Migranti: Ong Sms Mediterranèe bilancio: 200 donatori istituzionali, 98% privati
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...