L'olio bio extravergine di oliva Batta è orgoglio nazionale: Flos Olei premia l'Italia

14 dicembre 2016 ore 17:35, Luca Lippi
Presentata a Roma il 10 dicembre la nuova edizione della guida Flos Olei, manuale per gli appassionati di extravergine che raccoglie i migliori prodotti della scorsa campagna olearia 2015-2016.
La guida in questione è il riferimento mondiale alle eccellenze olearie, curata da Marco Oreggia e Laura Marinelli, e anche quest'anno ha stabilito i migliori oli Extravergine d'Oliva nel mondo. 
I maggiori riconoscimenti 2016 se li è accaparrati l’Italia e l'orgoglio nazionale per il migliore Olio Extravergine di Oliva da Agricoltura Biologica e Dop/Icg è stato assegnato al Frantoio Giovanni Batta e al suo olio umbro e solo altri 19 a livello globale hanno retto alla sfida qualitativa ma in altre categorie.
Il frantoio Batta è un punto di riferimento indiscusso per l’alta qualità da sempre, si aggiudica meritatamente il premio come migliore olio extravergine di oliva biologico.
L'olio bio extravergine di oliva Batta è orgoglio nazionale: Flos Olei premia l'Italia
CHI E' GIOVANNI BATTA: E' l’erede di una tradizione familiare iniziata nel 1923. Gestisce 13 ettari di oliveto, 3400 piante e un frantoio tecnologicamente all’avanguardia.
Quest’anno ha franto 340 quintali di olive che, uniti ai 232 quintali acquistati, hanno reso 78 ettolitri di pure ‘gocce d’oro’.
Gli Oli Extravergine da Agricoltura Biologica del frantoio Giovanni Batta sono due: il “base” e poi il celeberrimo Dop Umbria – Colli del Trasimeno. Giallo dorato intenso con nuance verdoline, limpido.
All’olfatto è ampio e avvolgente, ricco di note di carciofo, cicoria ed eleganti sentori balsamici di menta, rosmarino e salvia.
Al gusto è fine e complesso, con toni di lattuga e ricordo speziato di pepe nero e mandorla.
Amaro spiccato e piccante deciso, ideale per antipasti di farro, fagioli al vapore, insalate di pomodori, patate al cartoccio, zuppe di legumi, primi piatti con salmone, rombo al forno, tartare di ricciola, coniglio arrosto, pollame alla griglia, formaggi freschi a pasta filata.

CONSIGLI UTILI: a differenza di molti vini, che migliorano con l’età, l’olio extra vergine d’oliva bio è, come in tutti i succhi di frutta naturali, particolarmente delicato. Sapore e aroma iniziano a deteriorarsi a qualche mese dalla spremitura, un declino che accelera quando la bottiglia viene aperta.
Per essere sicuri della fragranza di un olio bisogna saltare gli intermediari che spesso pregiudicano la qualità, comprarlo al Frantoio e il più spesso possibile è uno dei segreti per gustare l’olio nella sua pienezza.

DOVE COMPRARLOIl Frantoio Giovanni Batta è raggiungibile facilmente semplicemente collegandosi dal sito web www.frantoiobatta.it, non è solo un frantoio, è un modo per sentire da vicino il respiro della Terra.

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...