Scalfarotto "sposa" il compagno Federico: gli invitati da Boschi in poi

17 maggio 2017 ore 11:19, Americo Mascarucci
Il sottosegretario allo Sviluppo economico Ivan Scalfarotto esponente del Pd e storico attivista dei diritti Lgbt sabato si unirà civilmente a Milano con il compagno Federico. Scalfarotto potrà coronare il suo sogno grazie a quella legge sulle unioni civili per la quale si è battuto in Parlamento anche con posizioni molto dure verso quanti, la piazza del Family Day in primo luogo, hanno tentato di ostacolarla. "Sono emozionato. Ma mancano pochi giorni e sono qua, a diecimila chilometri di distanza dall'Italia. Spero che per sabato sia tutto pronto", ha detto a Repubblica il sottosegretario allo Sviluppo economico che si trova in Cina insieme al premier Paolo Gentiloni per il "Belt and Road forum" organizzato dal governo cinese con lo scopo di rilanciare la Via della Seta.
Scalfarotto 'sposa' il compagno Federico: gli invitati da Boschi in poi

LE NOZZE - Ad ufficializzare l’unione non sarà però il sindaco di Milano Giuseppe Sala, bensì l’assessore Pierfrancesco Majorino, ma soltanto perché si tratta di un altro attivista gay legato da amicizia con Scalfarotto insieme al quale ha portato avanti la battaglia per l’approvazione del ddl Cirinnà. 
"Io e Federico conviviamo da 11 anni, siamo una coppia attempata. È solo la conclusione di un percorso" ha detto Scalfarotto. Sarebbe stato il compagno a chiedere "la mano" al sottosegretario che del resto, dopo l’approazione della Cirinnà aveva dichiarato: "Aspetto che me lo chieda il mio compagno. In un posto romantico".
Il sottosegretario su Facebook ha dichiarato di aver preferito evitare eccessivo clamore intorno alla notizia ma del resto, trattandosi del primo esponente gay di Governo a sposarsi, era davvero difficile tenere nascosta la cosa. Ci sarà anche il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni fra gli invitati alòla cerimonia? E il segretario del Pd Matteo Renzi? Si parla però della quasi certa presenza del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi legata a Scalfarotto da amicizia personale prima che politica. Su questo massimo riserbo.
 
GIORNATA CONTRO L'OMOFOBIA - La notizia delle nozze di Scalfarotto giunge per altro in occasione della Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia, ricorrenza promossa dall'Unione europea che si celebra dal 2004 il 17 maggio di ogni anno.
L'obiettivo della giornata è quello di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell'omofobia, della bifobia e della transfobia. Ideata da Louis-Georges Tin, curatore del Dictionnaire de l'homophobie (Presses Universitaires de France, 2003), la prima Giornata internazionale contro l'omofobia ha avuto luogo il 17 maggio 2004, a 14 anni dalla decisione (17 maggio 1990) di rimuovere l'omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie pubblicata dall'Organizzazione mondiale della sanità.
Nel 2007, in seguito ad alcune dichiarazioni di autorità polacche contro la comunità LGBT, l'Unione Europea ha istituito ufficialmente la giornata contro l'omofobia sul suo territorio. 

#scalfarotto #nozze #unione #federico


caricamento in corso...
caricamento in corso...