Sparatoria Las Vegas. Il colpevole era un locale, ucciso. Caccia alla sua donna

02 ottobre 2017 ore 13:01, intelligo
Le ultime news sulla sparatoria a Lasa Vegas, che è costata la vita a 50 persone, le ha fornite lo sceriffo Joseph Lombardo avvertendo che il colpevole era un locale ed è stato ucciso dalla polizia. ''A questo punto non consideriamo la sparatoria un atto di terrorismo'' ha affermato la polizia di Las Vegas, sottolineando che restano ancora da chiarire i motivi alla base della sparatoria. ''Sembra per ora più un'azione di un lupo solitario'' ma nonostante questo le autorità stanno cercando una donna asiatica che potrebbe essere la compagna del sospettato. Intanto su Twitter la polizia ha comunicato che si stanno cercando due veicoli considerati collegati al colpevole della sparatoria: una Hyundai Tucson e una Chrysler Pacifica. L'Ansa riporta che oltre alla donna presunta compagna di casa, la polizia di Las Vegas sta cercando due auto, una Hyunday e una Chrysler Pacific, registrate a nome dell'autore della sparatoria. Lo sceriffo Joe Lombardo chiede di consegnare i video della sparatoria perche' potrebbe aiutare le indagini.
Sparatoria Las Vegas. Il colpevole era un locale, ucciso. Caccia alla sua donna
MORTI E FERITI
"Abbiamo oltre cento feriti e oltre venti persone che sono morte a questo punto" ha spiegato lo sceriffo della Las Vegas Metro Police Joseph Lombardo. L'assalitore, un uomo del posto, è stato abbattuto dopo che la polizia ha "affrontato il sospetto". Lombardo ha detto che tra le vittime ci sono alcuni agenti di polizia fuori servizio. "Al momento riteniamo che si sia trattato di un'azione solitaria, un'azione da lupo solitario" ha detto Lombardo. 

IL CANTANTE DEL CONCERTO COUNTRY
"Quello che è successo stanotte è più che orribile". E' stato il commento su Instagram di Jason Aldean, la star della musica country che si stava esibendo a Las Vegas quando l'uomo ha aperto il fuoco sulla folla. "Ancora non so cosa dire - ha detto Aldean - ma voglio che tutti sappiano che io e la mia band siamo al sicuro. I miei pensieri e le mie preghiere vanno a tutti quelli che sono rimasti coinvolti. Mi fa male al cuore che questo sia accaduto a qualcuno che era venuto a trascorrere quella avrebbe dovuto essere una serata di divertimento".

#lasvegas #colpevole #ucciso #sparatoria
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...