Il grido di Sabrina Ferilli per Ischia: "Non cedete alla paura, restate qui"

23 agosto 2017 ore 11:51, Americo Mascarucci
"Non rinunciate al vostro soggiorno a Ischia, io sono qui e posso assicurare che funziona tutto. Essere vicini all'isola in questo momento significa anche venirci, perché non vorrei che oltre al danno ci fosse la beffa come spesso accade nel nostro paese". A lanciare l'appello via Instagram è l'attrice Sabrina Ferilli che si trova sull'Isola dove, in seguito alla scossa di terremoto dell'altra sera, tanti turisti si sono dati alla fuga impauriti dal rischio di nuove violente scosse. L'appello della Ferilli sembra fare il paio con quello di vari rappresentanti istituzionali, sindaci, presidente della Regione Campania, associazioni di categoria per i quali la fuga di massa delle ultime ore sarebbe esagerata. Anche perché non soltanto chi stava soggiornando sull'Isola sta scappando, ma da ieri i centralini degli alberghi sono presi d'assalto dalle telefonate di disdetta di clienti che avevano prenotato il loro soggiorno nei primi giorni di settembre e che, spaventati dal terremoto, hanno deciso di rinunciare alla vacanza. I coraggiosi che hanno deciso di restare sono davvero pochi rispetto alla grande mole di persone che in fretta e in furia hanno fatto le valige prendendo il primo traghetto utile per la terraferma.
Il grido di Sabrina Ferilli per Ischia: 'Non cedete alla paura, restate qui'

Per l'Isola dunque oltre ai danni del sisma ora anche il rischio di seri danni economici. Un esodo che sembra non arrestarsi. La Ferilli ha invece scelto di restare invitando anche gli altri a farlo. Anche il Governatore della Campania Vincenzo De Luca ha cercato di frenare l'emorragia di turisti. "Chi dovesse avere intenzione di lasciare l'isola può farlo tranquillamente, la Regione stessa ha messo a disposizione mezzi di terra e marittimi per dare una mano a persone che vogliono lasciare l'isola - ha detto - ma sinceramente sarei per non avere drammatizzazioni del tutto scollegate dai fatti. È un evento che sicuramente ha determinato preoccupazioni ma non tali da provocare un esodo di massa. Mi pare ci siano le condizioni per proseguire una stagione di vacanze che ha un'importanza decisiva per l'economia di quest'isola però non mi permetto di aggiungere altro, deciderà ogni famiglia, ogni cittadino la scelta che riterrà più giusta". A quanto pare però la paura sta avendo la meglio. 

#sabrinaferilli #appello #ischia
caricamento in corso...
caricamento in corso...