Nuovo stop Flixbus, è bufera. Mazziotti (CI): ''Schizofrenia politica''

29 maggio 2017 ore 10:56, Stefano Ursi
Nuovo capitolo nella questione Flixbus, compagnia di viaggi low cost, capace di servire ogni anno 3 milioni di utenti e basata sul modello di business dell'associazione temporanea d'impresa. Secondo quanto riporta Repubblica, la commissione Bilancio ha approvato la riformulazione di un emendamento, a firma Pd, alla manovrina che ripristina i limiti per le autorizzazioni contenuti nel decreto Milleproroghe e che erano stati superati dal decreto Enti locali. La disposizione, si legge, prevede che solo i raggruppamenti d'impresa in cui la capogruppo abbia il trasporto come attività principale siano autorizzati a operare nell'ambito dei servizi di linea interregionali. Flixbus, invece, appoggia la sua attività a compagnie locali ed è proprietaria solo della piattaforma web e non dei bus che trasportano i passeggeri. Flixbus, riportano le agenzie di stampa, ha così commentato l'approvazione dell'emendamento: ''Un brutto giorno per chi si era impegnato a difendere la concorrenza'', chiedendo che ''il Parlamento non confermi questo nuovo attacco".

Nuovo stop Flixbus, è bufera. Mazziotti (CI): ''Schizofrenia politica''
Andrea Mazziotti
Sulla questione è intervenuto Andrea Mazziotti (Civici e Innovatori), Presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati: ''Su Flixbus siamo alla schizofrenia politica: il Pd che smentisce il Governo, e i suoi stessi ordini del giorno, a distanza di poche settimane. Per di più con un blitz di fine seduta e andando contro le posizioni ufficiali del Governo sulla manovrina. Adesso – scrive Mazziotti – auspichiamo che venga posta la fiducia su un maxi emendamento che non contenga la norma anti-Flixbus. In caso contrario, riproporremo un ordine del giorno, perché il Governo non può smentire se stesso. Il voto su una norma che chiude un’azienda e lascia a piedi 3 milioni di passeggeri è una cosa seria. Non si può cambiare idea una volta al mese. Chiediamo al Governo di rispettare le 60.000 firme raccolte con la petizione promossa da Strade''.

#Flixbus #manovra #emendamento #lowcost
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...