Riopan Gel "non conforme", ritirati lotti del 2014: effetti collaterali

29 settembre 2017 ore 12:21, Micaela Del Monte
Allarme per un farmaco "non conforme". Per questo la Società Takeda, ha comunicato il ritiro volontario, a scopo cautelativo, dal mercato di alcuni lotti di Riopan gel. La decisione di ritiro comunicata dall'AIFA, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è scaturita dal riscontro di non conformità relativamente al parametro di viscosità, registrato nel corso di uno studio di stabilità. In particolare, si tratta delle confezioni di RIOPAN GEL OS GEL 40 BUST 800 mg – AIC 027103035 lotti n. 267642 e 267643 (data di produzione giugno 2014).

Riopan Gel 'non conforme', ritirati lotti del 2014: effetti collaterali
COS'E' IL RIOPAN
Si tratta di uno dei più noti farmaci antiacidi che generalmente viene prescritto in caso di esofagite da reflusso o ulcere duodenali. Il suo principio attivo è il magaldrato (alluminato di magnesio monoidrato) che ha la virtù di neutralizzazione dell'acido gastrico. Il farmaco non deve essere utilizzato in età pediatrica (nei bambini al di sotto dei 12 anni), in caso di porfiria, ipofosfatemia, cachessia e insufficienza renale. Durante l’utilizzo è bene verificare di tanto in tanto i livelli sierici di alluminio che non dovrebbero superare 40 ng/ml. È importante sottolineare che un utilizzo prolungato di antiacidi contenenti alluminio può ridurre l'assorbimento dei fosfati.

EFFETTI COLLATERALI
Si possono evidenziare anche riduzioni dell’assorbimento di ferro e clorpromazina ma anche digossina e isoniazide. Al contrario, si potrebbe assistere a un potenziamento dell'effetto anticoagulante dei derivati cumarinici. Evitare l’assunzione con bevande acide – come i succhi di frutta e il vino – o con compresse contenenti acidi citrico o tartarico, altrimenti l’assorbimento dell’alluminio da parte dell’organismo verrebbe facilitato.
caricamento in corso...
caricamento in corso...