Casi morbillo, Librandi (CI): ''Responsabilità politica M5S. Di Maio studi''

04 maggio 2017 ore 18:31, Stefano Ursi
Il dibattito sui vaccini e sulla corretta informazione relativa alle prevenzione delle malattie infettive è apertissimo, soprattutto con lo scorrere dei mesi che segnalano, tramite i bollettini di monitoraggio, dati in aumento di alcune di queste patologie. In questi giorni si parla molto del morbillo, e il 3 Maggio il bollettino Iss in collaborazione con il Ministero della Salute segnalava come nel mese di Aprile 2017 i casi di morbillo segnalati siano stati 385, ovvero cinque volte quelli segnalati nello stesso mese del 2016, appena 76. I contagi dall'inizio dell'anno, si legge nel bollettino, salgono così a 1920, fra i quali l'88% si è verificato fra persone non vaccinate; 29 i casi solo nella settimana dal 24 al 30 Aprile.

Casi morbillo, Librandi (CI): ''Responsabilità politica M5S. Di Maio studi''
Gianfranco Librandi
Ma soprattutto dopo l'attacco del New York Times al Movimento 5 Stelle, l'atmosfera si è ancor di più surriscaldata, registrando opinioni e prese di posizione da più parti. In una nota il parlamentare di Civici e Innovatori Gianfranco Librandi così si è espresso sul tema: ''Il drammatico aumento dei casi di morbillo in Italia ha una responsabilità politica chiara nel M5S, che attraverso alcuni suoi esponenti da anni promuove e alimenta una campagna di demonizzazione dei vaccini e della farmacologia tradizionale''. ''D'altro canto – dice Librandi – alcune tesi per la decrescita e la riduzione della popolazione mondiale e a quella italiana in particolare, molto popolari nelle discussioni web degli attivisti del movimento, sembrano muoversi nella stessa direzione''.

E tornando ancora sull'attualità del momento, con la visita di Di Maio ad Harvard, Librandi si rivolge all'esponente M5S: ''Visto che ora frequenta Harvard, Di Maio farebbe bene a studiare sia la storia del Novecento che quella della medicina''. La questione vaccini sta monopolizzando, assieme ad altre tematiche di rilievo nazionale, il dibattito e le pagine dei giornali e dei media online da mesi ormai, vedendo posizioni contrapposte e dati da analizzare a fondo.Questioni e sfaccettature che rivelano una volta in più la complessità di un tema molto delicato per la salute pubblica.

#morbillo #casi #vaccini #M5S
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...