Andreas Muller di Amici: intervista-confessione su fratello, fidanzata e alcol

06 giugno 2017 ore 13:43, intelligo
Il ballerino Andreas Muller, vincitore della sedicesima edizione del talent di Canale 5, è stato un ragazzo difficile, con una storia famigliare ancor più complicata. In' intervista a Gente, ha raccontato della malattia del fratello colpito da meningite da piccolo e per questo rimasto con alcuni danni irreversibili. 
I sensi di colpa del ballerino, dice che quando era "un bambino mi vergognavo di lui. Avrei voluto che guarisse, ma malgrado i viaggi della speranza compiuti in tutta Italia per sottoporlo al parere di vari medici, Daniel non è mai migliorato", lo hanno divorato più in là. A lui, al fratellino, deve infatti la sua vittoria ad Amici: "Avrei voluto disegnare, fu Daniel a dirmi che avrei dovuto ballare". 
Andreas Muller di Amici: intervista-confessione su fratello, fidanzata e alcol
Una scelta non senza momenti di sconforto e impegnativa che nel tempo ha mal sopportato a livello psichico: "Ero diventato un vandalo, uscivo, bevevo" racconta come in una confessione a cuore aperto.
Deve la sua rivincita alla voce interiore che lo ha spinto ad uscirne e a guardare alla sua vita per riuscire a raggiungere i successi di oggi. Comunque non pensa di entrare in un corpo di ballo stabile perché odia la routine, piuttosto si concentrerà a studiare affinando le sue innate capacità. 
Ma c'è un'altra persona che ha fatto breccia nella sua vita, ed è la fidanzata da due anni, che con amore paziente e la condivisione del lavoro, anche lei è ballerina, ha superato momenti di crisi e ha attraversato con Andreas tutti il suo viaggio, soprattutto interiore. 
Si chiama Maria Elena Gasperini e il loro amore è più forte che mai. 
Chissà se i talent, come succede spesso, risulteranno per loro devastanti o se questa unione è destinata a vincere ogni ostacolo. 

Andreas Muller di Amici: intervista-confessione su fratello, fidanzata e alcol

#AndreasMuller #Amici16 #Amici 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...