Sei quadriplegici tornano a "mangiare", il guanto hi-tec è il futuro [VIDEO]

07 dicembre 2016 ore 14:33, Micaela Del Monte
Afferrare oggetti per qualcuno non è un gesto del tutto semplice, soprattutto per chi ha gambe e braccia paralizzate. Ora però con l'aiuto di un guanto hi-tech realizzato in Italia dalla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, controllato in modo non invasivo da elettrodi posti all'interno di una cuffia, realizzati in Germania, queste persone possono versarsi da sole un caffè, mangiare, scrivere e tanto altro. 

Sei quadriplegici tornano a 'mangiare', il guanto hi-tec è il futuro [VIDEO]
Per la prima volta, grazie a questo guanto, sei persone quadriplegiche sono riuscite a compiere questi "semplici" gesti quotidiani. Sul primo numero di “Science Robotics” lo studio condotto da un consorzio di scienziati europei, guidati dai bioingegneri Nicola Vitiello e Maria Chiara Carrozza della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Risultati incoraggianti ma i ricercatori avvertono: “Dimostrata la funzionalità del sistema, necessari ulteriori ricerche per perfezionarlo e strategia di lungo termine prima di immetterlo sul mercato e migliorare la qualità della vita in chi ha subìto traumi spinali o è stato colto da ictus“.

Le prime sei persone che grazie al guanto hi-tech sono riuscite a aprire e chiudere le mani, controllandone i movimenti, sono cinque uomini e una donna di età compresa fra 14 e 30 anni. Sono riusciti a compiere azioni altrimenti impossibili, grazie alla tecnologia che traduce l'attività del cervello e il movimento degli occhi in semplici comandi di apertura e chiusura della mano, che vengono trasmessi con una tecnologia wireless.
Gli elettrodi sono nella cuffia, posti sulla testa e a lato degli occhi, e la "centralina" di controllo è incorporata nella sedia a rotelle. La sperimentazione, alla quale l'Italia ha partecipato anche con la Fondazione Don Gnocchi di Firenze e l'ospedale San Camillo di Venezia, è stata condotta in Spagna, dal gruppo dell'istituto per la riabilitazione Guttmann di Barcellona guidato da e Eloy Opisso.


caricamento in corso...
caricamento in corso...