Google-Levi's, ecco la smart jacket touch (per ciclisti) a 350$

13 marzo 2017 ore 21:22, Micaela Del Monte
La giacca "smart" mancava nel nostro equipaggiamento giornaliero e chi poteva pensarci se non Google e Levi's? Le due aziende infatti hanno sviluppato una giacca, ovviamente di jeans, che consente di controllare lo smartphone mentre si è in bici solo toccando la manica. 

Google-Levi's, ecco la smart jacket touch (per ciclisti) a 350$
E' quanto consente di fare "Commuter", la nuova invenzione nata dal matrimonio tra Google e Levi's. Svelato per la prima volta alla conferenza degli sviluppatori di Google nel maggio scorso, il giubbotto è stato ripresentato al festival SXSW in corso ad Austin. Dal palco texano sono arrivati i dettagli sul lancio del capo d'abbigliamento hi-tech, che arriverà nei negozi in autunno al prezzo di 350 dollari.
La giacca è il primo oggetto realizzato dalla divisione Project Jacquard di Google, che sfrutta il tessuto conduttivo per trasformare un indumento in un dispositivo connesso in grado di impartire comandi allo smartphone attraverso un'applicazione. Mentre ci si sposta in città in bici, un doppio tocco sulla manica sinistra può ad esempio far partire la riproduzione di musica, o aggiornare l'itinerario sulle mappe per raggiungere la propria destinazione.

Il centro di comando della smart jacket si trova sul polsino della manica sinistra. Lì è posizionato il sensore touch che registra i movimenti della nostra mano destra e - tramite un apposito accessorio Bluetooth, ricaricabiole via Usb, simile a un gemello per camicia o a un bottone - li invia all'app per smartphone dedicata. I gesti contemplati sono tre: scorrimento dall'alto verso il basso, dal basso verso l'alto o doppio colpetto sul polsino. In questo modo è possibile gestire chiamate, musica, messaggi, ma pure l’agenda e Google Maps.

La smart jacket è stata studiata nello specifico per i ciclisti, ma in realtà si adatta alle esigenze di un pubblico eterogeneo. "Pensate alla gente con la testa china sui propri device durante una cena, o a un ciclista che mette in pericolo la propria vita per controllare lo schermo dello smartphone o di un altro dispositivo... Ecco, sono situazioni del genere che mi hanno spinto a realizzare questo progetto", ha spiegato Paul Dillinger, responsabile dell'innovazione a Levi's, durante il Sxsw -Non per le incredibili funzionalità, ma per un bisogno immediato". La giacca può anche essere messa in lavatrice, avendo cura di sganciare prima dalla manica l'accessorio Bluetooth.

caricamento in corso...
caricamento in corso...