Brasile, trova amante col marito e la trascina nuda per strada. Altre punizioni choc

14 febbraio 2017 ore 11:29, intelligo
Non solo in Brasile la punizione è choc per il tradimento del partner. A San Paolo la moglie che si è accorta del tradimento del marito, prima ancora di prendersela con il soggetto interessato ha pensato alla vendetta. 
Ha trascinato fuori, per la strada, la giovane ventenne trovata nella sua casa nuda. Avevamo parlato dei due dettagli da non trascurare. Il primo è che la donna è nuda, il secondo che tutto questo avviene in pieno giorno e con tanto di riprese video in diretta. 
Brasile, trova amante col marito e la trascina nuda per strada. Altre punizioni choc
I problemi poi non li avrà tanto la ragazza di appena 20 anni picchiata e trascinata nuda in strada senza pietà. Ma portate in questura, è la moglie tradita rischia che rischia ora una condanna per aggressione. In forse altri capi d'accusa come diffamazione e tortura, rischierebbe comunque fino a dieci anni di carcere.

Una punizione disumana che però ha diversi precedenti nel mondo. Per partner che tradisce, c'è reazione che scaturisce. Come la punizione altrettanto disumana che ha dovuto subire una moglie indiana di 24 anni, fuggita di casa col giovane amante ventenne. 
Scovata dal marito, la ragazza e il suo uomo sono stati esposti al pubblico ludibrio: prima la rasatura dei capelli, e dinanzi a tutti ha dovuto scoprirsi il seno e allattare il ragazzo col quale era scappata di casa.

E che dire di Yuli Yulieth, una colombiana di Bogotà, che ha colpito ripetutamente  un’altra donna amante del marito fino a prendere un paio di forbici e iniziare a tagliare i capelli della rivale. Eppure la ragazza si difendeva: “Mi devi credere, non ho fatto nulla con il tuo ragazzo. Lui ha provato ad avere un rapporto sessuale con me mentre era ubriaco, è anche entrato in camera mia ma non è successo niente. Mi devi credere”.

#SanPaolo #Brasile #tradimento #precedenti 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...