Look, Melania batte Ivanka dal Papa: ma la figlia di Trump vince

24 maggio 2017 ore 12:03, Micaela Del Monte
I Trump sono arrivati ieri a Roma nel tardo pomeriggio e oggi, in una città blindata, si troveranno a fare tutte le visite e gli incontri di rito. La giornata del Presidente degli Stati Uniti e delle sue donne, la moglie Melania e la figlia Ivanka, è iniziata in Vaticano per l'incontro con Papa Francesco. Le loro strade si sono poi divise con Donald impegnato in incontri politici, ora dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dal premier Gentiloni poi, e Melania in visita all'ospedale pediatrico Bambino Gesù.

L'arrivo della famiglia presidenziale a Roma però non è soltanto religione e politica, bensì anche stile. Stile che già dalle prime uscite è sembrato essere grande alleato delle donne Trump. Già dalla discesa della scaletta dell'aereo a Fiumicino è infatti apparso subito come Melania e Ivanka abbiano pensato tutto nei dettagli. Così anche l'outfit per l'incontro con il Papa è stato, più o meno per entrambe, di grandissima classe e femminilità senza però (ovviamente) essere eccessive. Interessante anche il look della figlia del Presidente scelto ieri sera per una cena "free" con il marito in centro a Roma. Vediamo però tutto nel dettaglio.

MELANIA - La prima apparizione dell'ex modella e moglie del Presidente USA è stata quella all'apertura delle porte dell'aereo presidenziale all'aeroporto di Fiumicino. La first lady si è presentata con un cappottino nero con inserti floreali oro all'interno del bavero e sulle maniche. Immancabile il decolletè nero che Melania porta sempre con sé. Occhiali da sole sul viso e capello sempre impeccabile: riga in mezzo e onde morbide. Nell'incontro di questa mattina in Vaticano con Papa Francesco Melania Trump ha sempre optato per un abito nero al ginocchio, interamente in macramè e velo corto sulla testa. First Lady impeccabile nel rispetto del dress code. Secondo il protocollo del Vaticano, infatti, soltanto le regine cattoliche possono vestire in bianco, mentre tutte le altre donne ammesse all’incontro con il pontefice devono essere vestite in scuro e con il capo coperto. Anche Michelle Obama e Hillary erano vestite di nero e a testa coperta. Ora, mentre Donald Trump proseguirà i suoi incontri con Mattarella e Gentiloni, la first lady è in visita all'ospedale Bambino Gesù dove incontrerà i piccoli assistiti dall'ospedale della Santa Sede.

IVANKA - La figlia del Presidente USA ha fatto il suo esordio a Roma nel migliore dei modi. Ivanka ha infatti sceso le scalette dell'aereo catturando gli occhi di tutti con il suo splendido vestito bianco longuette di macramè (a balze e maniche lunghe) accompagnato da decolletè nude, occhiali da sole anni '50 bordati di bianco e bellissimi orecchini pendenti. Al suo fianco il marito che è decisamente passato inosservato vista la bellezza di Ivanka. Dopo il suo arrivo nella Capitale la figlia di Donald Trump e della sua prima moglie Ivana ha voluto concedersi una cena con il marito nel centro di Roma. Per l'occasione ha indossato un abito a vestaglia in raso grigio: cinta stretta in vita, pochette nera e decolletè nero. Decisamente splendida. Bocciato, in confronto alla "matrigna", il look per la visita in Vaticano. Ancora una volta abito in macramé, questa volta nero. Doppio filo di perle al collo e cerchietto con velo in testa. Nulla di pessimo ma neanche nulla di eccezionale.

SOCIAL - A criticare (ed esaltare) i look delle due donne Trump è stato ovviamente il web che non si è lasciato sfuggire nulla tra similitudini e bocciature. 
<
>
caricamento in corso...
caricamento in corso...