Middleton in topless, Closer condannato: massima pena e multa salata

06 settembre 2017 ore 9:09, Micaela Del Monte
Il settimanale Closer è stato condannato dal tribunale francese a una multa di 100mila euro per aver pubblicato nel 2012 delle foto di Kate Middleton. A questa somma si aggiungono i 45mila euro a testa che dovranno versare la direttrice della redazione e il direttore di pubblicazione alla coppia reale. E' stata quindi deciso di applicare la massima pena per i responsabili del settimanale Closer che pubblicarono le foto a seno nudo di Kate Middleton. Lei e il principe William avevano chiesto 1,5 milioni di euro di danni.
 
Middleton in topless, Closer condannato: massima pena e multa salata
L'ACCADUTO
Le immagini furono scattate da un paparazzo mentre la duchessa di Cambridge e il marito erano in vacanza in Francia nel castello di proprietà di un nipote della regina Elisabetta. Ed è stato appunto un tribunale di Parigi a stabilire che la pubblicazione – in copertina e sulle pagine della rivista francese Closer – costituisce una "violazione della privacy" e come tale va dunque punita.

WILLIAM VS PAPARAZZI
Il principe William aveva incaricato i suoi legali di fare causa al giornale, sostenendo che il modo in cui erano state scattate le foto, evidentemente scavalcando i muri e la recinzione del castello, rappresentava un'invasione del diritto alla riservatezza della sua famiglia. Un'invasione ancora più grave, aveva aggiunto William, tenuto conto del modo in cui è morta sua madre, la principessa Diana, inseguita dai paparazzi in un tunnel della capitale francese.

caricamento in corso...
caricamento in corso...