"Posso togliere il velo?" Gessica Notaro da Costanzo mostra il volto sfregiato

20 aprile 2017 ore 19:02, intelligo

di Eleonora Baldo


Sul suo volto, più che i segni dell’acido, Gessica Notaro, 27enne, porta i segni del coraggio di chi - nonostante gli ostacoli che la vita ha messo lungo il percorso - non si arrende e va avanti, cercando di porsi come riferimento per tutte le donne vittime di stalking, di relazioni violente e che esitano a rivolgersi alla giustizia per venire tutelate

Voglio che si veda cosa mi ha fatto, questo non è amore” ha dichiarato la giovane -  Miss Romagna nel 2007 e finalista nello stesso anno di Miss Italia - a Maurizio Costanzo, ospite della puntata del famoso talk show condotto dal giornalista che andrà in onda questa sera in seconda serata. (guarda ANTEPRIMA pubblicata da Leggo.it)

 I FATTI - Un atto di coraggio, da parte di una ragazza che non si è mai persa d’animo, fin dai primi momenti dopo l’aggressione avvenuta lo scorso 10 gennaio per mano del suo ex fidanzato, il 29enne originario di Capo Verde, Edson Tavares, per il quale a seguito delle ripetute denunce della giovane la procura aveva richiesto l’arresto, ottenendo però da parte del Gip incaricato solamente un provvedimento di divieto di avvicinamento alla ragazza, rivelatosi poi drammaticamente insufficiente visti gli sviluppi tristemente noti alle cronache.

'Posso togliere il velo?' Gessica Notaro da Costanzo mostra il volto sfregiato

GLI ALTRI CASI - Gessica Notaro non è la prima donna vittima della violenza da parte di un ex compagno incapace di rassegnarsi alla fine di una relazione. Prima di lei , si ricordano i casi di stalking che hanno visto coinvolte Monica Leofreddi - conduttrice Rai - e di Michelle Hunziker celebre showgirl svizzera che, a seguito della sua personale vicenda ha dato vita ad una onlus “Doppia Difesa” con l’avvocato Giulia Bongiorno proprio per offrire supporto alle donne vittima di violenza. E come dimenticare il coraggio di Lucia Annibali - la cui storia è stata recentemente raccontata in un film, con Cristiana Capotondi nel ruolo di Lucia - che ha trasformato il proprio calvario personale in una battaglia giudiziaria culminata con la condanna  in Cassazione dell’ex fidanzato, Luca Varani, a 20 anni per tentato omicidio e stalking, e a 12 anni per Altistin Precetaj e Rubin Talaban materiali esecutori dell'attacco con l’acido. 

I SOCIAL - Certamente, Gessica è la prima ad avvalersi dei social per diffondere il più possibile il proprio messaggio di speranza. Fin dai primi giorni in ospedale non sono mai mancati video, foto e post pieni di coraggio, ottimismo e buon umore, nonostante la situazione di incertezza relativa alle condizioni di salute della giovane Miss, il cui occhio sinistro, brutalmente aggredito dall’acido, rischia di non riprendere più le proprio normali funzionalità. 

'Posso togliere il velo?' Gessica Notaro da Costanzo mostra il volto sfregiato
La partecipazione a volto scoperto al Maurizio Costanzo Show sembra porsi in un quadro di continuità con il percorso di condivisione della propria vicenda che la giovane sta portando avanti in questi mesi attraverso i social network, quasi a voler trarre da una esperienza così triste e negativa, qualcosa di positivo: offrire il proprio esempio di coraggio alle altre donne che subiscono le minacce e la violenza dei propri compagni affinché fatti come quello di Gessica non accadano più. 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...