Atalanta, tra Kessie e la Roma c'è qualcosa: Percassi e Sartori confermano

20 marzo 2017 ore 16:07, Micaela Del Monte
Roma e Frank Kessie, un matrimonio che era destinato a concludersi già a gennaio ma che per una serie di sfortunati eventi non è andato in porto. Oggi a confermare di quanto forte sia l’interesse della Roma nei confronti del centrocampista ivoriano dell’Atalanta è stato lo stesso Amministratore Delegato nerazzurro, Andrea Percassi.
Nel corso di una intervista rilasciata al programma “Radio anche io sport” il dirigente del club bergamasco ha fatto il punto sulla situazione relativa al giocatore ivoriano

Atalanta, tra Kessie e la Roma c'è qualcosa: Percassi e Sartori confermano
"La Roma è molto interessata a Kessie. Il club giallorosso ci ha ribadito anche in quest’ultimo periodo l’interesse per Kessie, vede in lui un giocatore polivalente, come si sta dimostrando in campo ogni settimana. Ci sta che una squadra così importante sia interessata. Per noi -
ha aggiunto il dirigente- è motivo di grande soddisfazione che l’Atalanta sia un trampolino di lancio per palcoscenici più importanti. Dobbiamo rispettare la nostra misura”.

Non solo mercato però, Percassi ha parlato anche del futuro dell'Atalanta e del sogno Europa: "L'ambiente è maturo e ha capito che sta vivendo con noi un campionato straordinario, grazie anche all'esordio in A di moltissimi giovani - ha sottolineato Percassi ai microfoni di 'RadioUno' -. Siamo degli intrusi in quelle zone così alte, ma il fatto di lanciare tanti giovani è per noi motivo di soddisfazione e orgoglio. E' giusto vivere tutte le domeniche al massimo. Se poi arriva qualcosa di inaspettato sarà un gradito sogno che si realizza, ma siamo sempre consapevoli che, comunque vada, resterà una grande stagione".

A parlare di Kessie e la Roma è stato anche Giovanni Sartori, direttore dell'area tecnica bergamasca a "Radio Crc": "Ho letto di Kessie verso la Roma, ma parliamo di un giocatore importante che ha attirato l'attenzione di almeno venti squadre importanti e non esagero - ha spiegato Sartori - Tra queste c'è anche la Roma che è molto attratta dalla voglia di poterlo prendere, però questo non vuol dire che è della Roma. Non abbiamo chiuso con nessuno, solo parlato con qualcuno, ma rimandato ogni discorso a fine stagione perché ora il ragazzo deve stare tranquillo. Kessie non piace solo a Napoli e Roma, ma anche all'estero".
caricamento in corso...
caricamento in corso...