Anche poco, ma dormire bene dà euforia come una vittoria alla lotteria

20 marzo 2017 ore 22:32, Andrea Barcariol
Non serviva la giornata del sonno del 17 marzo per ricordarlo, dormire è fondamentale per il benessere di una persona. Il corpo e la mente hanno bisogno di riposare in modo confortevole durante la notte per permettere di affrontare la giornata nel modo migliore. Ricerche e studi hanno ampiamente dimostrato che la giusta quantità di sonno può allungarci al vita. Secondo uno studio pubblicato su Sleep Medicine, le donne che dormono troppo o troppo poco hanno una durata della vita inferiore. Secondo diversi studi il tempo perfetto dedicato a Morfeo per notte per un adulto dovrebbe essere di 7 ore (o comunque compreso tra le 6 ore e mezza e le 7 ore e mezza). E’ dimostrato, inoltre, che le persone che dormono poco hanno alti livelli di proteine infiammatorie nel sangue; le infiammazioni è noto essere collegate a molte malattie come l’artrite, l’infarto, il diabete, solo per citarne alcune. I ricercatori della Columbia University di New York hanno scoperto che nei ragazzi che dormono meno di 5 ore a notte il rischio di depressione aumenta di più del 70%.

Anche poco, ma dormire bene dà euforia come una vittoria alla lotteria
Gli studiosi dell’Università di Warwick invece sostengono che i benefici di un sonno di buona qualità in termini di salute fisica e felicità sono simili a una vincita alla lotteria (valore circa 233mila euro). I ricercatori hanno preso in esame i dati di 30.500 persone nelle famiglie britanniche di età superiore ai 16 anni. Dai risultati è emerso che chi aveva allungato la durata del sonno, migliorato la qualità e ridotto l’utilizzo di medicinali per dormire, aveva anche un punteggio migliore in un test, il General Health Questionnaire, utilizzato per monitorare il benessere psicologico.

Il ciclo del sonno dura
Il momento migliore per andare a dormire è 10 o 15 minuti prima del momento in cui ci si vorrebbe addormentare. In pratica se ti vuoi svegliare alle 7.30 dopo aver dormito 7 ore e mezza, dovresti andare a letto alle 23.45. Anche la durata media dei cicli del sonno umani, circa 90 minuti, dipende dalla necessità di essere vigili di tanto in tanto durante la notte. Il ciclo di sonno degli umani prevede un risveglio di 20-30 secondi ogni circa 90 minuti: quei secondi servivano ai nostri avi perché potessero guardarsi in giro, assicurarsi che tutti fossero al sicuro, e poi riaddormentarsi.

#sonno #dormire #salute

a.b.







caricamento in corso...
caricamento in corso...