Regione Liguria in codice giallo pronta al rosso: task force e piano caldo

01 agosto 2017 ore 9:45, intelligo
Sono scattate le procedure di sicurezza del Centro di Competenza Nazionale del Ministero della salute contro l’afa. Lucifero, previsto i prossimi giorni, non darà tregua ed è scattato l'allarme per la prevenzione degli effetti del caldo. 
I giorni a rischio sono martedì 1 e mercoledì 2 agosto, e la temperatura percepita toccherà i 40° in alcune città, questo anche se l’anticiclone più caldo dell’estate 2017 toccherà i 34° effettivi.
I livelli di allarme sono quattro: verde (livello zero), giallo (livello 1 – preallerta), arancione (livello 2 – allerta) e rosso (livello 3 – ondata di calore). 
Regione Liguria in codice giallo pronta al rosso: task force e piano caldo
LIGURIA 
La Regione Liguria ha attivato il codice giallo e giù da tempo un “Piano caldo” che prevede l’attivazione di una ‘task force’per la tutela socio sanitaria dei soggetti a rischio. Il codice giallo è il livello di preallerta considerata l'influenza del mare che dovrebbe intervenire favorendo la sopportabilità. Il centro di competenza nazionale del Ministero della salute ha emesso un bollettino che annuncia, per la città di Genova, due giornate da codice giallo, per effetto dell'arrivo dell'anticiclone nord africano più caldo dell'estate che porterà le temperature in Italia a schizzare dagli otto ai dieci gradi sopra le medie stagionali. Se il codice diventerà arancione o rosso, la Regione attiverà i ricoveri brevi presso le strutture extraospedaliere sempre per i soggetti fragili.

#liguria #caldo #codicegiallo
LIMET
"Inizia una settimana difficile dal punto di vista del caldo - spiegano gli osservatori di Limet come riportato da Repubblica- anche se in Liguria, almeno secondo le ultime mappe, sarebbero scongiurati fenomeni di compressione lungo la fascia costiera, di conseguenza non dovrebbero verificarsi picchi termici eccessivi per tutto il periodo". Poi dal 2 agosto sarà più decisa la presenza di brezze

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...