Livorno choc, cadavere sui binari: forse è la malata psichica in fuga

14 marzo 2017 ore 11:57, Americo Mascarucci
Il cadavere di una donna, è stato ritrovato questa mattina intorno alle 5 nei pressi di un binario della stazione centrale di Livorno. Secondo i primi accertamenti effettuati dagli agenti della Polizia Ferroviaria la donna potrebbe essere stata investita da un treno in corsa durante la notte. E' molto probabile che il macchinista a bordo del treno neanche si sia accorto dell'avvenuto impatto.
Livorno choc, cadavere sui binari: forse è la malata psichica in fuga

Sono in corso accertamenti anche sull'identità della vittima. Potrebbe trattarsi, ma l'ufficialità non c'è ancora, di una ragazza di 24 anni con problemi psichici, fuggita nella notte dal reparto di psichiatria dell'ospedale di Livorno. L'ipotesi più accreditata è quella del suicidio
La ragazza si sarebbe gettata sotto il treno in corsa.
La scoperta del cadavere ha rallentato il traffico lungo la tratta ferroviaria, con la cancellazione di due treni nella tratta Livorno - Piombino. Per il resto la circolazione risulterebbe  regolare.
#livorno #cadavere #stazione

caricamento in corso...
caricamento in corso...